in

Barbie abbandona il rosa per una villa green!

Barbie, la bambola-donna sempre giovane e bella, nel 2011 ha cambiato casa. Dal suo amato nido, tutto rosa confetto fatto di voulant e scarpette con il tacco anche per passare l’aspirapolvere, si fa disegnare una villa su misura. Al passo con i tempi e decisamente green!

cucina di barbie

Mattel ha indetto un concorso di idee, gestito da AIA (Istituto Americano di Architettura), per giovani architetti che volessero ideare la casa dei sogni di tutte le bambine. Le vincitrici sono state  Ting Li e Maja Paklar entrambe laureate in architettura ad Harvard. Nel progetto è tutto assolutamente ecosostenibile: pannelli solari, impianto idrico, sistema di irrigazione a basso impatto, pavimenti in bambù, materiale a km 0, e pitture senza Voc (composti organici volatili) ed elettrodomestici tutti rigorosamente classe A. Ovviamente, Barbie, non badando a spese si è meritata una villa di tre piani vista Oceano a Malibù, con tanto di spazi all’aperto per gli animali, palestra, biblioteca, sala riunioni e per la meditazione. La metratura della casetta dei sogni è 4881 mq, nella realtà non è mai stata edificata a causa del costo, 3,5 milioni di dollari (chissà se Barbie ha cambiato espressione quando ha visto il conto?), saldabile solo con la carta di credito della bella bionda in miniatura!

Mattel, produttrice storica della Barbie, ha attivato questo concorso come una vera e propria forma di greenwashing, indispensabile a seguito della campagna attivata da Greenpeace, nella quale si denunciava la bambolina di avere una “cattiva abitudine: distruggere le foreste per farle finire nel cestino della carta straccia, minacciando d’estinzione le ultime tigri, oranghi ed elefanti solo per avvolgersi in un packaging più economico“.  Contemporaneamente al concorso è stata presentata la “Barbie Architetto“, con tanto di accessori. Dunque Barbie è diventata architetto eco-friendly e, in modo astuto ha permesso a tanti architetti di avvicinarsi al mondo dell’architettura ecosostenibile senza badare a spese e fantasia!
photo credit: Freddycat1 via photopin cc✄♥Ladyfroufrou♥★SparkleSparkle!☆★ via photopin cc

mister ignis

Mr Ignis: trama e personaggi della fiction su Giovanni Borghi

tarassaco-soffioni

Tagliatelle con tarassaco e seitan, tutte veg!