in ,

Barcellona, atterraggio di emergenza per un volo Vueling: “Puzza di bruciato a bordo”

Ore di terrore questa mattina sul volo low cost della compagnia aerea spagnola Vueling, decollato da Barcellona e diretto a Monaco. Il comandante di bordo ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza all’aeroporto di El Prat, a causa di un problema meccanico, dopo aver sentito “puzza di bruciato”. A riferirlo l’agenzia di stampa spagnola, Efe, che ha citato fonti della compagnia aerea.

Il velivolo – ancora un Airbus A320 – è quindi rientrato poco dopo il decollo, avvenuto alle 6.55 di oggi. Il comandante ha optato per l’atterraggio di emergenza attenendosi alle abituali procedure “di precauzione”, sempre stando alle le fonti. Il rientro alla base si è svolto senza problemi ma, alla luce del disastro aereo avvenuto martedì scorso sulle Alpi, si comprende quale livello di apprensione e panico possa aver pervaso i passeggeri a bordo.

Isola dei Famosi 2016

Le Donatella, vincitore Isola dei Famosi: “Non sappiamo cosa faremo in futuro.”

Ultime notizie calciomercato Napoli: Allan obiettivo per il centrocampo