in

Barcellona: l’addio di Victor Valdes, una vita in Blaugrana

Il 32enne Victor Valdes, per vent’anni in forza al Barça, lascerà a fine stagione i suoi compagni e sul sito ufficiale del club ha scritto una lettera d’addio pere salutare tecnici, tifosi e compagni di squadra. Valdes era ragazzino quando entrò a far parte della cantera blaugrana e, a fine stagione, lascerà quel club che l’ha portato in prima squadra. È arrivato ad essere uno dei portieri più considerati al mondo di una squadra che ha vinto tutto e che lui ha contribuito a portare al successo. Victor Valdés facebook(2)

  

Nel marzo scorso ha subito un brutto infortunio al legamento crociato del ginocchio destro e per lui il Campionato si è concluso in anticipo, il Mondiale messo nel cassetto e poi l’operazione e la lunga fase di riabilitazione. Poi c’è stata la nuova avventura al Monaco dove ha ritrovato il suo compagno di squadra Eric Abidal. Ringrazia in maniera particolare Pep Guardiola per averlo guidato sulla strada del successo e un grazie affettuoso a Tito Vilanova per avergli insegnato  non solo il modo di continuare a vincere come squadra, ma il carattere e la forza necessaria per affrontare le sfide della vita. Conclude la sua lettera con un: “Per Sempre, Barça”.    

 

 

 

 

Luiz Felipe Scolari facebook

Brasile 2014: Felipe Scolari, il ct del Brasile e l’evasione fiscale

WhatsApp mania

Tecno-dipendenza, dilaga la WhatsApp mania: chat usata anche 12 volte l’ora