in

Barcellona-Milan: Messi non dà la maglia ad El Shaarawy (Video)

Un 4-0 non è mai facile da digerire, specialmente se è il risultato che ti costringe a dire addio all’avventura in Champions League. A fine partita i volti dei calciatori milanisti sono cupi, tristi, ma l’enfant prodige rossonero Stephan El Shaarawy riesce comunque a trovare il coraggio per andare dal miglior in campo, Leo Messi, e chiedere di scambiare le magliette.

Lionel Messi Pallone d'Oro

Fin qui tutto normale, si sa, è una prassi consolidata, quasi sempre i calciatori scambiano le proprie casacche al termine delle partite, ma stavolta accade qualcosa di molto curioso: la “pulce” risponde negativamente alla richiesta del “faraone” italo-egiziano, il quale prende atto e si dirige verso gli spogliatoi.

Cosa sta alla base del rifiuto? Per i più maliziosi si tratta di un gesto di anti-sportività da parte del numero 10 argentino, ma questa è un’ipotesi che secondo molti altri non regge: il folletto dei catalani si è sempre distinto per la sua correttezza e per il suo spirito sportivo, oltre che per l’indiscusso talento sul terreno di gioco, ed è quindi molto improbabile che il suo rifiuto sia legato a ragioni di “superbia”.

E’ piuttosto possibile, invece, che “Leo” abbia deciso di conservare personalmente la divisa in ricordo di una serata strepitosa, o meglio ancora, del suo primo gol su azione contro una squadra italiana.

[visibile]

Fai il Login Con Facebook per vedere uno il VIDEO di Messi ed El Sharaawy

[/visibile]
[nascosto]

[/nascosto]

Seguici sul nostro canale Telegram

Google Borse Unioncamere

Google Panda e Penguin, nuovi aggiornamenti in arrivo

mazzarri napoli

Inter: è Walter Mazzarri l’allenatore del futuro?