in ,

Bari: anziani coniugi trovati morti in casa, ipotesi avvelenamento

Tragedia in Puglia. I corpi senza vita di due anziani coniugi sono stati ritrovati in un’abitazione sita a Cassano delle Murge, vicino Bari.

La coppia era settantenne e al momento è mistero fitto sulla causa del decesso. Il fatto risale allo scorso 26 luglio ma se n’è avuta notizia solo oggi. I loro corpi sono stati ritrovati da uno dei loro figlii: erano nel giardino dell’abitazione, distesi l’uno accanto all’altro. Ad allertarlo il medico curante della madre, che prima di spirare gli aveva telefonato per chiedergli aiuto.

All’arrivo del figlio delle vittime e dei carabinieri, però, i due anziani erano già morti. La Procura di Bari ha aperto un’indagine per omicidio colposo contro ignoti. Benché infatti al momento si parli solo di ipotesi investigative, apparirebbe verosimile che si tratti di morte da avvelenamento. Disposta l’autopsia sui corpi.

Parma Coppe asta

Parma Calcio, riacquistato il marchio Parma Fc: tornerà sulle maglie in Lega Pro

Cherry Season anticipazioni trame turche, Oyku e Ayaz nei guai: ecco cosa succede