in ,

Bari: nuova storia di orchi e abusi su due bambini abusati dal padre

Ancora una storia di orchi in famiglia, ancora una storia di violenze sui figli, proprio da parte di chi avrebbe dovuto proteggerli dal male piuttosto che causarlo. E’ successo a Bari dove una coppia di genitori di 34 e 31 anni sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Procura del capoluogo pugliese per maltrattamenti e violenza sessuale su tre dei cinque figli minori.

Maltrattamenti e abusi su minori 2

Sotto accusa anche coloro che si occupavano di seguire questa famiglia, già problematica, ossia, un assistente sociale e una psicologa. I fatti loro contestati sono omissione di atti di ufficio e falso.

Secondo la Procura, vittime degli abusi sarebbero due bambine e un bambino rispettivamente di 5, 9 e 10 anni. Ad allarmare la procura è stato il racconto di una delle piccole che disse di essere stata abusata dal padre in spiaggia, in occasione di uno degli incontri che il giudice aveva fissato loro. I figli erano infatti già da tempo affidati ai nonni materni, ma purtroppo ciò non è bastato a tenerli lontani dall’orrore di una storia che si ripetuta nel tempo ogniqualvolta vi fosse un contatto con i genitori.

 

tirocini retribuiti Save the Children

Save the Children, tirocini retribuiti a Bruxelles

MUORE IMPICCATO MENTRE INTERPRETA GIUDA

Omicidio – suicidio nei pressi di Catania: litiga furiosamente con la moglie, la uccide e poi si impicca