in ,

Bari, sgominata banda dei tir: rapinavano autotrasportatori, sei arresti

L’alba di Bari si è aperta con un blitz dei Carabinieri che ha portato all’arresto della “banda dei tir”: un gruppo criminale organizzato e specializzato nelle rapine agli autotrasportatori. I 6 fermati dovranno rispondere di rapina e sequestro di persona, altri 5 denunciati e accusati di ricettazione.

L’allarme è scattato dopo l’avvistamento di un tir che entrava in un deposito oramai abbandonato a Cassano Murge, in provincia di Bari: sono così da subito scattati gli accertamenti sul mezzo in questione e su altre auto che erano solite frequentare il deposito. Si è così scoperto che il deposito non era altro che uno dei tre magazzini dove veniva stoccata la merce rubata, gli altri erano a Sannicandro e a Bari-Mungivacca. L’operazione si è quindi conclusa con 6 arresti con l’accusa di rapina e sequestro di persona: durante il sopralluogo ai depositi, sono state trovate altre 5 persone che sono ora denunciate per ricettazione. Tra gli arrestati anche due persone appartenenti al clan mafioso Parisi che controlla il quartiere Japigia a Bari.

Il gruppo è accusato della rapina e del sequestro di un autotrasportatore avvenuta lo scorso 9 Ottobre: prima di raggiungere il centro commerciale dove l’autista avrebbe dovuto scaricare un carico di elettrodomestici, il mezzo è stato affiancato e costretto a fermarsi in strada a Santa Caterina. Una pistola a salve e un’Audi A6 con tanto di paletta e lampeggiante sono stati sequestrati dai Carabinieri: con molta probabilità, il gruppo fingeva controlli di Polizia per fermare e derubare gli autotrasportatori.

Maltempo al centro-sud: 3 morti, allerta rossa in Sicilia

‘Ndrangheta arresti: operazione congiunta Polizia-Fbi in Costarica