in

Baseball, Giuseppe Spinelli positivo alla cannabis

Gli antichi direbbero “Nomen Omen“: forse è esagerata la citazione applicata a questa notizia, riguardante il giocatore di Baseball del Rimini Giuseppe Spinelli, ma la coincidenza è abbastanza curiosa.

Il Coni ha infatti diramato oggi una nota, con la quale afferma che “il giocatore del Rimini Giuseppe Spinelli è risultato positivo al THC metabolita (Cannabis) nel test successivo a gara 2 delle Italian Baseball Series, giocata il 4 settembre. Per altro, Spinelli in quella gara non scese in campo. Per una positività di queste genere, alla fine della stagione 2014 venne squalificato Stefano Giannetti (allora al Parma, dal 2015 al Nettuno2) per 3 mesi, scontati dal 24 settembre al 23 dicembre 2014. Giannetti venne anche condannato a pagare € 378 di spese di procedimento“.

Non sono state ancora definite le sanzioni a carico del giocatore. Già nel 2013, la questione del consumo di spinelli da parte degli sportivi era stata affrontata dalla Wada, l’Agenzia Mondiale Antidoping, che aumentò la soglia di positività della canabis.

Interne Festival 2015 Pisa

Internet Festival 2015: dall’8 all’11 Ottobre a Pisa, 4 giorni e 200 eventi dedicati alla rete

beach volley europei pirellone

Milano, al via gli Europei di beach volley