in

Basket, 2a giornata Serie A Beko risutati finali: volano Venezia e Milano

La 2a giornata della Serie A Beko si concluderá questa sera con il posticipo tra Cantù e Sassari. Per quanto riguarda la giornata di ieri si sono vissute tante emozioni e alcune sorprese. A cominciare dalla netta vittoria dell’Enel Brindisi sulla Virtus Bologna con il punteggio di 81-54. Dopo un inizio schock Brindisi si rimette in careggiata, soprattutto grazie ai 17 di Kadji. Vince agevolmente anche Reggio Emilia contro Avellino, 87-68. Partita subito indirizzata nel verso dei vice campioni d’Italia, trascinati da un Aradori in forma smagliante, autore di 13 punti e 4 assist solo nella prima frazione. Ottime le prove anche di Veeremenko (16pt.) Della Valle e Polonara (15pt.).

Vittoria in rimonta di Trento sul campo di Cremona con il finale di 76-83. Sotto di 33 all’inizio del secondo tempo, i ragazzi di Trento non si sono mai arresi e trascinati dalle triple di Poeta (23pt.)e dai canestri pesanti di Wright (18) sono riusciti ad agguantare una vittoria insperata. Vittoria pesantissima in chiave salvezza di Pistoia, che ha battuto Pesaro a domicilio. 73-74 il punteggio. Padroni di casa avanti per 39′, sono riusciti a combinare di tutto negli ultimi secondi e regalare la vittoria a Czyz&co.

Torna alla vittoria in Serie A, dopo 22 anni, Torino che vince 63-65 sul campo di Caserta, grazie ai 14 di Dawkins ed Ebi e ai 12 di Miller. Vittoria sofferta anche per Venezia che ha avuto bisogno di un overtime per avere ragione di Capo d’Orlando con il punteggio di 77-76. Tra i siciliani, che forse avrebbero meritato di piú, grande prova di Jasiatis autore di 23 punti. Nel posticipo Milano ha schiacciato Varese con il punteggio di 90-62. Hummel in grande spolvero con 17 punti mentre a Varese non sono bastati i 12 di Ukic.

le iene show anna tatangelo

Le Iene Show anticipazioni puntata 12 ottobre: Anna Tatangelo risponde a chi la critica

ronaldinho calciomercato

Ronaldinho calciomercato: futuro in Svizzera per il Gaucho?