in

Basket, Europeo 2015: Italia-Spagna 105-98, spettacolo Azzurro a Berlino

Dopo la sconfitta dolorosa con la Turchia e la vittoria a fatica contro la modesta Islanda, nessuno avrebbe mai scommesso in un trionfo contro la corazzata in Spagna; invece si sa, l’Italia nelle situazioni di svantaggio si esalta e sa tirar fuori personalità e tutte le qualità che possono portare al trionfo. Questa volta a fare la voce grossa sono stati gli Azzurri di Simone Pianigiani che hanno sconfitto la Spagna 105-98 al termine una partita spettacolare.

Mattatori per questi avvincenti 40′ sono stati senza dubbio Danilo Gallinari e Marco Belinelli, due degli attesissimi “americani” che avrebbero dovuto trascinarci lontano in questo Europeo; il primo ne mette a referto 29, con 13/14 ai liberi, 8 rimbalzi, 6 assist e 11 falli subiti. Il Beli però non è da meno: il bolognese ne fa 27 con un 7/9 da 3. Dall’altra parte, a tenere in zona di galleggiamento gli iberici un sontuoso Paul Gasol, autore di 34 punti, che ha messo sempre in difficoltà la difesa della Nazionale.

Una prestazione che fa ben sperare in vista della partita di domani contro la Germania alle 17,45, a questo punto quanto mai decisiva; l’Italia è riuscita finalmente ad essere organizzata e soprattutto ha mostrato una fluidità di manovra in attacco mai vista prima, che hanno spesso portato al tiro uomini liberi sul perimetro. Finalmente una reazione dunque ma si sa, domani sarà tutta un’altra storia.

 

ABA English

Imparare l’inglese con ABA English: le nuove app per iPhone e smartphone Android

Roberta Vinci Wta San Pietroburgo

Tennis, Us Open 2015: capolavoro Vinci, conquistata la semifinale