in

Basket, Italia: Pianigiani a un passo dall’addio, ritorna Ettore Messina

La notizia era nell’aria ormai da qualche tempo. Simone Pianigiani lascia la guida dell’Italia di Basket. Da quando è terminato l’Europeo di basket, in cui l’Italia ha fatto un’ottima figura piazzandosi al sesto posto, il feeling tra Pianigiani e la Fip sembra essere completamente scomparso. Il contratto di Pianigiani con l’Italia scadrebbe nel settembre 2016, dunque spetterebbe al tecnico senese guidare gli azzurri nel torneo preolimpico e poi, nell’eventuale Olimpiade di Rio.

La causa principale dell’addio di Pianigiani sarebbe il rapporto praticamente inesistente con il numero uno del basket italiano, l’ex presidente del Coni Gianni Petrucci. I vertici della Fip avrebbero accolto il sesto posto all’Europeo con un sorriso molto stentato. Inoltre, è stato sempre imputato a Pianigiani uno scarso rapporto con il mondo esterno e, soprattutto con i media. Difficile che Pianigiani si dimetta o venga esonerato, piuttosto è molto più concreta la possibilità di una rescissione consensuale.

Al posto di Pianigiani, con ogni probabilità, si dovrebbe sedere sulla panchina dell’Italia Ettore Messina. Attuale assistente di Gregg Popovich nei San Antonio Spurs, Messina ha un contratto fino al giugno 2017. Ha sempre dato la disponibilità al part time (anche se è una soluzione che ai vertici Fip non è mai piaciuta) sempre a partire dalla fine dei playoff Nba. In attesa dell’arrivo di Messina (già ct azzurro dal 92′ al 97′) è stato individuato Frank Vitucci, attualmente disoccupato, come allenatore ad interim.

 

Verissimo signora si sente male

Verissimo 2015 ospiti di oggi: Michelle Hunziker, Luca e Paolo, Massimo Boldi risponde a Christian De Sica

Halloween 2015: dove andare? Eventi in tutta Italia e idee last minute

Halloween 2015: dove andare? Eventi in tutta Italia e idee last minute