in

Basket Nba Draft 2016, Kevin Durant raggiunge Steph Curry: è ufficiale ai Golden State Warriors

Che bomba dall’America. Il mercato Nba è capace di sorprendere ogni anno ma questa volta la notizia ha fatto il giro del mondo in pochissimo tempo e non potrebbe essere altrimenti: Steph Curry non sarà più da solo a cercare di portare in gloria i Golden State Warriors. Dalla stagione 2016/2017, infatti, ci sarà anche Kevin Durant, a tutti gli effetti ex giocatore degli Oklahoma Thunder City. Il numero 35, free agent per qualche mese, è stato corteggiato da Lakers ma poi ha deciso di provare ad andare a vincere qualcosa di importate dopo anni passati ad Oklahoma a provare ad ottenere il titolo.

>>> TUTTI I COLPI DELLA PRIMA CHIAMATA NBA

Insieme a Green, Thompson e Curry, Kevin Durant proverà a riscattare la sconfitta dei Golden State Warriors contro i Cleveland di qualche settimana fa. La squadra dei record di tutti i tempi nella regular season, adesso, sono a tutti gli effetti la squadra più forte della Nba, almeno sulla carta.

>>> METTI MI PIACE A URBANPOST

Il cestista classe 1988 ha comunicato la sua decisione al Players Tribune con una lunga lettera in cui ha spiegato i motivi del suo addio a tutti gli sportivi del mondo e con un messaggio di arrivederci ai tifosi degli Oklahoma City Thunder.

Moussa Sissoko

Juventus, Pogba smette di seguire il club su Twitter: errore o addio?

casa vacanze, casa vacanze affitto, casa in affitto, casa vacanze in nero, casa in affitto in nero,

Casa vacanze affitto in nero: su internet il mercato si espande