in

Basket Nba, Draymond Green arrestato per violenza domestica

Draymond Green, giocatore dei Golden State Warriors, è stato tratto in arresto nella giornata di ieri, domenica 10 luglio 2016, per aggressione e violenza domestica. Il possente componente di uno dei team più vincenti della storia della Nba è stato arrestato ad East Lansing, la polizia ha solo confermato l’arresto di un giocatore della National Basketball American senza comunicare l’identità: “Quello che possiamo affermare è l’arresto di un giocatore della Nba, questo è ciò che possiamo dire al momento.” Il comunicato della polizia ha trovato conferma nei Golden State Warriors: i vertici della società di Nba, infatti., ha confermato l’arresto di Draymond Green.

>>> LE ULTIME NOTIZIE SUL MONDO DEL BASKET

Green fa parte anche del team Usa per le Olimpiadi 2016 di Basket (leggi qui le ultimissime) e al momento non è stata resa nota una sua possibile esclusione dai giochi di Rio. “Siamo a conoscenza della situazione che riguarda Draymond – ha comunicato la società californiana – per il mometno non vogliamo rilasciare dichiarazioni.”

Al momento, infatti, i Golden State Warriors vogliono solo: “Raccogliere informazioni e non commenteremo finché non sarà fatta chiarezza sulla situazione.” Come riportato dai colleghi di MLive, Green ha dieci giorni di tempo per tornare a East Lansing per la deposizione.

educare i bambini

Educare i bambini: regole che si trasformano in gioco

materassi per bambini

Materassi per bambini: cosa scegliere per il riposo