in

Basket, Nba playoff 2016 finale: Curry risponde a Lebron James, che spettacolo!

Gara quattro chi l’avrà vinta? Non stiamo rivivendo un replay dello scorso anno. O forse sì? La serie delle finali playoff 2016 di Nba sono ferme sul 3-1 e gara cinque potrebbe già essere il match-point per Golden State Warriors: i campioni in carica sono pronti a riconquistare il titolo davanti ai propri tifosi dopo la vittoria ottenuta nella notte americana al cospetto dei Cleveland Cavaliers. Spettacolo di Steph Curry che, con una prestazione monstre, ha riscattato l’opaca prova delle prime uscite di questi playoff 2016: grande assente della serata, invece, Lebron James. Risultato finale di 97-108, nella sfida più equilibrata delle quattro disputate fin qui; Curry ha indirizzato il match nella direzione giusta grazie ai 38 punti messi a segno conditi da 6 assist: percentuali di altissimo livello con 11/25 da “2”, 7/13 triple messe a referto e 9/10 tiri liberi. Bene anche in fase di recupero con 3 rimbalzi offensivi e due palle recuperate in difesa.

CURRY, NIENTE OLIMPIADI A RIO 2016

I Cleveland sono arrivati a giocarsi gara quattro solo grazie a uno strepitoso Irving: il numero due dei Cavaliers ha messo a segno ben 34 punti conditi da 4 assist con ottime percentuali grazie al 50% da due (14/28) e il 30% da tre (2/6); tutto questo, però, non è bastato ad evitare la sconfitta anche a causa di una prova spettacolare del solito Klay Thompson. Il giocatore di Golden State Warriors ha messo a segno ben 25 punti con quattro rimbalzi difensivi alquanto decisivi.

TUTTE LE ULTIME SUL MONDO DEL BASKET

Infine, capitolo Lebron James: il numero ventitré dei Cavaliers ha messo a segno 25 punti con 9 assist ma ha peccato molto dal perimetro; pessima percentuale con una sola tripla entrata sulle cinque provate così come male dalla lunetta con 2/4 tiri liberi messi a segno.

L’Umbria che spacca Festival 2016, il programma dei concerti gratis con Punkreas e Calcutta

Copa America 2016

Copa America 2016 Argentina – Panama 5-0 video gol, sintesi e highlights