in

Basket, Nba playoff 2016: Indiana-Toronto è uno spettacolo, nessun’altra sorpresa

Altra notte ricca di emozioni per quanto riguarda la Nba e i suoi playoff 2016: tra i match andati in scena il più emozionate non può che essere quello tra Toronto e Indiana Pacers; la serie si è ristabilita su una situazione di parità visto che i padroni di casa, Indiana, hanno trovato il successo per 100-83 dopo aver perso le gara 2 e gara 3 ed aver vinto la prima. Sul 2-2, dunque,  Indiana e Toronto se le stanno dando di santa ragione mettendo in mostra anche una discreta qualità di gioco. Protagonista della notte, nel successo targato Indiana, Ian Mahinmi, autore di 22 punti, 10 rimbalzi e 5 assist contro i 16 punti messi a referto da Valaciunas.

TUTTE LE NOTIZIE SUL MONDO DELLA NBA!

Bella sfida anche tra Miami e Charlotte: gli Heats, questa volta, perdono in casa degli Hoernets rimettendo in discussione la qualificazione alle semifinali. La sconfitta di gara 3, infatti, porta il parziale sul 2-1: 96-80 il risultato finale in favore di Charlotte grazie a Jeremy Lin, autore di 18 punti, contro i 19 messi a segno da Luol Deng. Da segnalare, inoltre, l’ottima prova in fase difensiva, nelle fila di Miami, di Hassan Whiteside con ben 18 rimbalzi messi a referto. Il passo falso di gara 2 per Oklahoma City, invece, è solo un ricordo lontano: il team, guidato da Kevin Durant, ha trovato il successo anche in casa di Dallas nonostante una prova super di Nowitzki. Per il tedesco ben 27 punti e 8 rimbalzi contro i 28 punti di Kenter conditi dai 15 assist di Russell Westbrook: il 119-108 finale, però, ha dato ragione ai Thunder che adesso conducono la serie sul 3-1.

Chiudiamo con la prova di orgoglio di Damian Lillard e compagni: nella notte Nba, infatti, Portland ha trovato il primo successo della serie contro Los Angeles Clippers grazie a un’ottima prova proprio di Lillard, autore di 32 punti sugli 96 totali; ottima prova, nella notte, anche per Mason Plumlee con 21 rimbalzi e 9 assist mentre nelle fila dei Clippers buona partita da parte di Chris Paul con 26 punti e 9 assist.

anticipazioni solo per amore

Solo per amore 2 anticipazioni, quando inizia e cast: ecco le ultimissime

Domenica Live con Barbara D'Urso dal 18 settembre

Domenica Live oggi ospiti, spazio alla contessa De Blanck? Le ultimissime