in

Basket, Nba playoff 2016: Oklahoma pareggia i conti, show Lebron

Grande notte di Nba con due semifinali andate in scena: la prima ha visto trionfare gli Oklahoma City Thunder sui San Antonio Spurs che, così, hanno pareggiato la serie dopo la sconfitta in gara 1. Durant e Westbrook sono stati protagonisti di una grande partita contro i texani allenati da coach Popovich: risultato finale di 98-97 grazie a una prova fantastica di Russell Westbrook, autore di 29 punti, contro i 41 messi a segno da Marcus Aldridge.

Partita in perfetto equilibrio per tutto il match con i punti siglati sulla sirena che hanno portato i Thunder a infliggere la seconda sconfitta interna della stagione a San Antonio Spurs che, adesso, deve provare a vincere a Oklahoma per rimettersi in vantaggio nella serie.

Nell’altra semifinale disputata nella notte, invece, Cavaliers Cleveland ha avuto la meglio su Atlanta grazie a un’ottima prova di Lebron James, autore di 25 punti contro i 27 messi a sego da Dennis Schroder: risultato finale di 104-93 con i Cleveland che hanno dominato primo e quarto tempo mettendo a referto oltre trenta punti: decisiva anche la prova di Tristan Thompson, capace di mettere a segno 14 rimbalzi mentre il numero 23 dei Cavaliers si è fatto apprezzare anche nelle vesti di assist-man con 9 passaggi vincenti regalati ai propri compagni di squadra.

Isola dei Famosi 2016 finale

Isola dei Famosi 2016 finalisti ed eliminati: Paola Caruso riuscirà a battere Jonas Berami?

riforma pensioni novità Cesare Damiano

Riforma pensioni 2016 ultime notizie: flessibilità in uscita e quota 41, Cesare Damiano torna all’attacco con una petizione online