in

Basket Serie A, 28 esima giornata: risultati finali e classifica aggiornata

La regular season della Serie A di Basket si sta avviando verso la conclusione. Con il posticipo di questa sera tra Enel Brindisi e Sidigas Avellino si chiuderà la 28 esima giornata del campionato. Il turno in corso della Serie A di basket è stato aperto ieri, all’ora di pranzo, dal match Vanoli Cremona – Umana Venezia. Il risultato finale è stato 84-91 per gli ospiti che, grazie ai 44 punti di Goss e Viggiano, consolidano il secondo posto alle spalle di Milano. Brutta sconfitta per l’Acea Roma sul campo della Dolomiti Energia Trento. Con il risultato finale di 82-68 i capitolini escono momentaneamente dalla zona playoff, mentre Trento raggiunge Sassari in quarta posizione.

Dopo due sconfitte consecutive l’EA7 Milano torna alla vittoria, e lo fa con stile. Il malcapitato avversario è la Virtus Bologna che è riuscita a star dietro per i primi due quarti, ma alla fine è dovuta capitolare allo strapotere di Ragland (26pt.) e Samuels (25pt.). Il risultato finale è 117-92. Vince anche l’Openjobmetis Vares nella sfida casalinga contro l’Upea Capo d’Orlando, il risultato finale è 80-73. La gara ha avuto come assoluto protagonista Okoye, autore di 22 punti, che conduce i suoi alla rimonta negli ultimi 3 minuti con un parziale di 16-3. L’impresa della 28 esima giornata è firmata Caserta che batte il Banco di Sardegna Sassari con il risultato di 94-87. Vittoria fondamentale che rimette i campani in corsa per la salvezza complice anche la sconfitta di Pesaro ora distante solo un punto. Pesaro, infatti, ha perso in casa contro Pistoia per 82-86, sesta sconfitta consecutiva per i padroni di casa, mentre gli ospiti si guadagnano l’accesso alla zona playoff. La 28 esima giornata della serie A di Basket si è conclusa con la vittoria della GrissinBon Reggio Emilia contro l’Acqua Vitasnella Cantù con risultato finale di 86-74, maturato anche grazie alle prestazioni maiuscole di Lavrinovic e Kaukenas.

Classifica Serie A Basket: Milano 48; Venezia 42; Reggio Emilia 40; Trento, Sassari 34; Brindisi 30; Bologna, Pistoia, Cantù 26; Roma, Cremona 24; Varese 22; Avellino, Capo d’Orlando 20; Pesaro 14; Caserta 13.

 

posizioni aperte Telefono Azzurro 2015

Telefono Azzurro lavoro 2015: ecco le posizioni aperte

Diego Lopez Bologna Serie B

Serie B, Bologna ultimissime: stasera col Catania gara decisiva