in

Basket, serie A1 playoff 2016: Avellino rialza la testa e batte Reggio Emilia

Guai a mollare, parola d’ordine per la Sidigas Avellino che, in occasione della gara 3 delle semifinali playoff 2016 di Basket serie A1, ha trovato la vittoria accorciando le distanze su Reggio Emilia: proprio così, la Scandone Avellino ha portato il punteggio sul 2-1 nel totale della serie ed è pronta a pareggiare i conti sfruttando il fattore casa. Gli irpini si sono imposti, al PalaDelMauro con il punteggio di 89-75 grazie a un’ottima prova del solito Nunnally, autore di 20 punti in 36 minuti disputati, frutto di 5 doppie e di due triple messe a segno con una percentuale al tiro del 50%. Ottima prova anche per il solito Ivan Buva, capace di far registrare 21 punti in soli 18 minuti di gara disputati mentre Riccardo Cervi ha messo a segno ben 15 punti sugli 89 complessivi di Avellino.

Dall’altra parte, invece, qualche rammarico di troppo per la Grissin Bon Reggio Emilia guidata da coach Massimiliano  Menetti che, a differenza delle due sfide andate in scena nel palazzetto di casa, non è riuscita a portare a casa una vittoria decisiva ai fini della qualificazione alla finalissima: buona prova per Stefano Gentile, autore di 12 punti, così come Amedeo Della Valle che, in 20 minuti di partita, ha messo a segno 10 punti. Prova incolore, invece, per Pietro Aradori e Achille Polonara: i due nazionali italiani non sono riusciti a superare la doppia cifra mettendo a segno, rispettivamente, 7 e 8 punti.

Giovani italiani in carriera all’estero: Michele Adilardi, da Tropea alla “Grande Mela” [INTERVISTA]

The Voice of Italy facebook

Programmi Tv stasera 23 Maggio 2016: The Voice of Italy e Boris Giuliano