in

Basket Serie A1 playoff 2016, Reggiana e Avellino festeggiano la semifinale

Primi verdetti in arrivo dai playoff 2016 di Basket serie A1: Avellino e Reggiana, rispettivamente seconda e terza forza del torneo nel campionato regolare, hanno conquistato il passaggio alla fase successiva eliminando, rispettivamente, Pistoia e Banco di Sardegna Sassari. Partiamo dalla partita che ha avuto per protagonista la squadra irpina, terminata soltanto all’over-time e con il punteggio di 90-92 dopo una grande sfida sul parquet della Giorgio Tesi Group Pistoia. Protagonista del match Knowles, autore di 23 punti e capace di mettere a segno 3/10 dal perimetro e 4/7 come tiri liberi; bene anche la prova di Kirk, sempre per la Giorgio Tesi Pistoia, con 23 punti e 1/3 da tre messi a segno mentre nelle fila dell’Avellino si segnalano le ottime prove di Green, autore di 13 punti e del solito Nunnally, capace di mettere a segno ben 17 punti. Con la vittoria ottenuta ai tempi supplementari, infatti, Avellino può festeggiare l’arrivo tra le prime quattro della classe di questo campionato a testimonianza di un’ottima stagione.

L’altra sfida, invece, ha visto protagonista la Pallacanestro Reggiana che, sul parquet della Banco Sardegna di Sassari ha avuto la meglio con il finale di 85-99 in un’ottima prova per il team emiliano trascinato da un fantastico Piero Aradori: per il nazionale italiano, infatti, ben 19 punti e 3/6 dal perimetro. Buona prova anche di De Nicolao, autore di altri 19 punti e di una percentuale perfetta come tiri da tre: 100% grazie al 3/3. Dall’altra parte, invece, non è bastata la buona partita disputata da Logan, autore di 16 punti, così come Varnado Jarvis ha provato a salvare la situazione con 14 punti messi a segno.

Arrow 4×21 anticipazioni: Oliver contro Damien Dhark per salvare Thea

Orlando Bloom sorpreso a baciarsi con Selena Gomez, come la prenderà Katy Perry?