in ,

Bayern Monaco, il pullman urta un auto nel tragitto verso l’Emirates: Guardiola su tutte le furie

Ultimissime in casa Bayern Monaco a poche ore dall’incontro di Champions League contro l’Arsenal: durante il tragitto verso l’Emirates Stadium il pullman con a bordo la rosa al completo del Bayern Monaco ha urtato un auto nera. Secondo le prime ricostruzioni il mezzo avrebbe urtato l’auto durante una manovra in retromarcia.

Fortunatamente l’incidente non ha avuto conseguenze per i giocatori del Bayern, solo qualche attimo di concitazione quando – stando a quanto riferisce la stampa inglese – l’allenatore Pep Guardiola sarebbe sceso dal pullman andando su tutte le furie prima di attendere l’ok per ripartire verso lo stadio. Si tratta del secondo incidente in meno di un mese per il pullman del Bayern Monaco: già a settembre, infatti, il mezzo finì contro uno spartitraffico dell’autostrada mentre si recava a Mainz: in quel caso i giocatori erano partiti in aereo. È forse il momento di cambiare autista?

E non è finita qui: il pullman del Bayern Monaco diretto all’Emirates Stadium è stato anche multato per divieto di sosta. Non comincia nel migliore dei modi la trasferta londinese per il Bayern Monaco, forte comunque dei 6 punti in classifica conquistati nelle prime due giornate di Champions League contro i 0 punti dell’Arsenal.

Roma Udinese probabili formazioni

Bayer Leverkusen Roma diretta live Champions League, risultato finale 4-4: i giallorossi buttano al vento la vittoria

potenze occidentali preparano un piano d'uscita

Siria, Assad: il piano segreto della Nato, “ancora sei mesi e poi l’esilio”