in ,

Bayern Monaco, Renato Sanches ha 24 anni e non 18: parla l’ex allenatore

Nel mondo del calcio, i casi di giocatori che hanno dichiarato un’età anagrafica quando invece quella reale era ben diversa sono moltissimi; in Italia in molti si ricordano di Eriberto, poi diventato Luciano, che oltre al nome cambiò anche altri dati della sua carta d’identità. Ci sarebbe un nuovo caso pronto a far discutere, non tanto per la presunta bugia dichiarata riguardo l’età, ma per il talento e soprattuto il prezzo pagato per il giocatore in questione.

Stiamo parlando del portoghese Renato Sanches che, a detta del suo ex allenatore Guy Roux, non avrebbe i tanto conclamati 18 anni ma in realtà sarebbe un ventiquattrenne: “Renato dice di avere 18 anni, ma credo che dovrebbe ripensare al passato. La sua data di nascita è stata dichiarata tanti anni dopo, quindi non può essere corretta. Vi posso assicurare che ha 23 o 24 anni.”

Il presunto classe 1997 è stato acquistato dal Bayern Monaco lo scorso maggio per una cifra vicina ai 35 milioni di euro più vari bonus, con il giocatore che ha firmato un contratto fino al giugno 2021; il costo del cartellino e la durata del contratto hanno fatto rizzare le orecchie a molti e le prestazioni ad Euro 2016 non hanno fatto altro che confermare le grandi capacità di Sanches anche se queste polemiche sull’età saranno destinate a far discutere a lungo.

Film in uscita luglio 2016, le pellicole della settimana: dalle Tartarughe Ninja a It Follows

10 spiagge romantiche da scoprire in Italia

10 spiagge romantiche in Italia, dove il mare fa rima con magia e seduzione