in ,

Beautiful anticipazioni settimanali 24-28 Agosto 2015: paura per la reazione di Rick

Cosa succederà nella prossima settimana, quella compresa fra il 24 e il 28 Agosto 2015, nelle nuove puntate di Beautiful, l’amatissima soap opera americana in onda su Canale 5 poco dopo l’ora di pranzo? A quanto pare presto verranno tutti a conoscenza del segreto di Maya e i più si preoccuperanno della reazione di Rick.

Ridge rivelerà, infatti, sia a Brooke che a Eric il segreto di cui è venuto a conoscenza grazie a Carter che così pare aver fermato la voglia dello stilista di dimettersi dalla Forrester, e sia la mamma di Rick che Eric si preoccuperanno entrambi moltissimo per la reazione del ragazzo che ha manifestato la volontà di chiedere la mano di Maya e di vivere il resto della sua vita insieme alla modella. Come andrà a finire? Brooke, pronta a tutto pur di proteggere il figlio e l’azienda di famiglia, partirà in quarta per andare ad affrontare Maya e quando la incontrerà le farà ben capire di essere a conoscenza di tutto intimandole di dire quanto prima la verità al giovane amministratore delegato dell’azienda di famiglia. Maya, dal canto suo, per nulla spaventata, dirà a Brooke di voler raccontare il suo segreto all’amato, ma chiederà tempo per poter parlargli al momento giusto. La gita a Big Bear, pertanto, potrebbe rivelarsi propizia per la confessione. Sarà proprio così? Anche la giovane ragazza pare essere molto in ansia per la possibile reazione di Rick e pare non riuscire a trovare le parole più adatte per raccontare il suo passato e la sua difficile decisione.

Nel frattempo tutti sparleranno di Maya. Liam e Whyatt si daranno parecchio da fare con Nicole per arrivare a carpire il segreto di Maya e alla fine riusciranno a far parlare Nicole, sorella della modella, e a fargli vuotare il sacco rimanendo, però, veramente scioccati da ciò che apprenderanno.

Verona Roma formazioni ufficiali

Verona-Roma, formazioni ufficiali 1a giornata Serie A 2015-2016

idee giardino

Idee fai da te per il giardino: come arredarlo a costo zero