in

Beauty autunno-inverno 2014/15: le tendenze make-up della stagione fredda

Una donna forte, che non chiede permesso, che non ha paura di mostrarsi, di tirare fuori il lato graffiante della propria personalità, ed esprimere la sua identità stilistica attraverso un trucco più pronunciato. E’ questo il diktat che viene dal mondo del beauty per l’autunno 2014- inverno 2015: mostrare il carattere. Niente canoni, niente preconcetti, solo la voglia di essere quello che si è, arrabbiate, felici, stanche, deboli, che sia. Mai come quest’anno il trucco “racconta” di noi e dei nostri stati d’animo.

Tendenze beauty A/I 2014-2015

Quindi basta con l’oligarchia del rosso e del nero. Torna una parure di colori più ampia che vede protagonisti i colori della selva: il verde degli alberi, il rosso vermiglio, gli aranci e i gialli delle foglie che cadono,  il marrone della terra, il grigio delle rocce. Non più colori netti ma “contaminati”, perfetti per essere sfumati l’uno con l’altro. Basta con le line precise e impeccabili stile anni ’50. Libertà di espressione significa anche libertà di sbagliare di essere imperfette, appunto, quindi sì alle line spesse e un po’ sbavate, che danno quell’effetto ibrido fra grunge e glamour. Il fine è quello di mettere in evidenza sguardo e lineamenti del volto. Sì anche agli eccessi: all’eyeliner colorato, blu elettrico, verde, e arancione, e alle sopracciglia colorate. Non bisogna avere paura di osare: sentitevi libere.

Optate per un fondotinta illuminante cremoso, per dare luce al viso e creare un ‘ effetto da “bellezza eterea”, talvolta “pelle bagnata”, ed ombretti metal nei toni del bronzo (colore must di questa stagione), argento, e oro, per creare delle “lame” di luce che vadano a sottolineare gli zigomi ed intensificare lo sguardo. Se scegliete un fondotinta o altra base mat, invece, usate un gloss lucido, ma non troppo, per creare dei giochi di luce ad illuminare il viso. Il blush non si da più altissimo fino alla tempia, ma di nuovo al centro della guancia e leggero, per un effetto super naturale; il rossetto, in alternativa al gloss, è opaco e satinato, forte e deciso. Il rosso, nelle sue nuance più scure, dallo scarlatto al vinaccia scuro è il colore must.

Foto immagine evidenza: Daniela Losini

Fonte: Vogue.it

Che tempo che fa puntata di sabato

Che Fuori Tempo Che Fa, ospiti di sabato 27 settembre

Lo Zoo di 105 ha ufficialmente chiuso? No, lo Zoo è salvo