in

Drone Parrot Bebop: l’Amazzonia vista dall’alto e riprodotta con la Wi-Fi

L’Equipe Sans Maison è una squadra molto affiatata di videomaker professionisti, ognuno di loro vanta un’enorme passione per i viaggi e per le esplorazioni. Così, per visitare l’Amazzonia e poterla vedere dall’alto, hanno deciso di utilizzare Parrot Bebop.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

Parrot Bebop è il drone con il quale il team è riuscito a esplorare dall’alto i bellissimi paesaggi naturali è inviolati dell’Amazzonia, una regione del mondo ancora oggi densa di mistero, fascino, magnetismo e leggende. Parrot Bebop ha così immortalato in un video-documentario la foresta pluviale, le sue cascate mozzafiato e la fauna circostante. Non solo riprese, ma anche fotografie e immagini che sono comparse direttamente sugli smartphone e sui tablet dei professionisti, con l’utilizzo del Wi-fi. Una doppia esperienza sia naturale che tecnologica.

Il Video-documentario è visibile su Youtube e mostra dall’alto le foreste, i fiumi, le cascate e gli animali che compongono lo scenario amazzonico. L’occasione per poter girare il documentario è arrivata grazie alla Fondazione Monsignor Camillo Faresin: l’obiettivo principale, infatti, è stato quello di festeggiare il bicentenario della nascita di Don Bosco, il fondatore dell’Ordine dei Salesiani, con un video che riprendesse i luoghi nei quali ha svolto il suo compito di missionario.

Photo Credit: Dr. Morley Read/Shutterstock.com

Ricette dolci Detto Fatto

Ricette dolci Detto Fatto: Michel Paquier e il flan parisien

Jedi labrador nero fiuta diabete

Jedi, il labrador nero che salva il suo padroncino fiutando il diabete