in

BeFANEP in campo, a Bologna torneo di calcio a scopo benefico

Quest’anno a Bologna la Befana arriva due volte. Appuntamento il 5 gennaio 2014 allo Stadio Negrini di Castenaso di Bologna (in via Marconi 8), dove alcune mamme giocheranno in campo per sostenere la FA.NE.P. (Associazione Famiglie Neurologia Pediatrica) dell’Istituto Gozzadini di Bologna.

crisi calcio

La terza edizione dell’evento vede protagoniste ben sei le formazioni che si contenderanno il trofeo (Castenaso, Circ.Pizzi Castel Maggiore, Granamica, Basca Galliera, Osteria Grande, Corticella), con inizio delle partite alle ore 9.30 e termine alle 13 circa.

Durante tutta la manifestazione saranno aperti punto di ristoro e bar con la possibilità per i più piccoli di fare foto o un giretto sui pony del Centro Turismo Equestre Roversella (www.roversellabo.it) di Budrio.

Dalle ore 12.30 si potrà pranzare direttamente presso l’impianto sportivo in attesa delle ore 14.30, quando alcuni paracadutisti della vicina Scuola Paracadutismo di Molinella (www.moli-dzone.com) atterreranno direttamente sul campo di gioco dando il via alle premiazioni delle squadre e alla consegna di piccoli regali ad opera dei volontari del progetto “Ospedale creativo” della Fanep a tutti i bambini presenti.

Interverranno il dott.Valentino Di Pisa, presidente dell’associazione e il Prof. Emilio Franzoni, direttore dell’U.O. di Neuropsichiatria Infantile nonchè responsabile del comitato tecnico-scientifico di Fanep. A supportare l’iniziativa il noto giornalista sportivo Alberto Bortolotti affiancato dall’amico Andrea Mingardi e naturalmente dai dirigenti e dai volontari dell’associazione. Collegamenti in diretta radiofonica con Radio International Bologna e saluto delle autorità locali.

In caso di maltempo l’evento si svolgerà sul vicino campo in sintetico.

L’iniziativa servirà a sostenere i progetti di ricerca e cura a favore dei bambini dell’Ospedale Gozzadini di Bologna e delle loro famiglie.

E come tutti gli anni, il giorno successivo 6 gennaio, la mitica Maestra Beppa con decine di volontari della Fanep (tra cui i clown) farà visita a molti dei reparti pediatrici del Gozzadini. Anche in questa giornata saranno presenti il presidente Dott. Valentino di Pisa, il Prof. Emilio Franzoni e il padrino dell’iniziativa Andrea Mingardi. Accanto a lui, porteranno dolcezza e tenerezza anche i cani utilizzati tutto l’anno dall’associazione per l’attività assistita con gli animali.

Lo stesso giorno i clown della Fanep approderanno alla festa dei tassisti Cotabo all’Estragon (evento ad accesso riservato), i quali daranno il loro contributo devolvendo una generosa offerta a sostegno del progetto Ospedale creativo della Fanep.

commerciale offerte Eures

Offerte di lavoro nel commerciale

Australia summit 2014

Australia, un summit per ragazze ad agosto