in

Belén bacio a Iannone, la dedica al suo lui è bollente: amore esibito su Instagram

Belén Rodriguez bacia il suo Andrea Iannone davanti ai paparazzi e la dedica su Instagram è rovente: “Tus besos me desbordan” (“I tuoi baci mi traboccano”).

La passione fra la bella argentina e il campione di Moto Gp continua ed è più che travolgente: avvinghiati, i due piccioncini in atteggiamenti intimi sul davanzale della finestra si baciano, lei ride e socchiude gli occhi, ebbra di felicità. Non si tratterebbe di uno scatto rubato, anzi, la coppia sembra mettersi in posa ben conscia che l’obiettivo è lì pronto ad immortalare quel momento.

Tus besos me desbordan• @andreaiannone ❤️

Un post condiviso da Belén Rodriguez Argentina Girl (@belenrodriguezreal) in data:

Un amore ‘social’ insomma, al quale Belén, fin dai tempi della love story con Fabrizio Corona, passando all’amore esibito con l’ormai ex marito Stefano De Martino, ha da sempre abituato il suo pubblico. Pronta a tornare in tv come inviata per la seconda edizione di Selfie – Le Cose Cambiano, condotto da Simona Ventura, la showgirl vive dunque un momento idilliaco sia sul piano professionale che sentimentale. La coppia è apparsa per la prima volta ufficialmente in tv, ospite del Maurizio Costanzo Show, e proprio in quella occasione Iannone ha fatto alla soubrette una dichiarazione d’amore molto bella: “Io sono innamorato della vita, dello sport e di Belen. guardatela, è bellissima!”.

 

Written by Andrea Paolo

46 anni, nato in provincia di Reggio Calabria, emigrato negli anni '80 al nord, è laureato in scienze politiche. Ha lavorato come ricercatore all'estero e studia da anni la criminalità organizzata. Per UrbanPost si occupa di news di cronaca e di gossip sui personaggi del mondo dello spettacolo.

domenica live ospiti oggi

Domenica Live ospiti oggi 30 Aprile 2017: Valeria Marini, Alex Belli, Francesca De André e Loredana Lecciso

Facebook smaschera i governi con un report sulla disinformazione online

Facebook smaschera i governi, primo report sulle fake news: “Usano i social per fare propaganda”