in

Belen e Stefano secondo matrimonio: c’è la data delle nozze

I rumors secondo cui Belen e Stefano si stiano preparando a celebrare il secondo matrimonio si fanno sempre più insistenti. Da quando hanno ufficializzato il loro ritorno insieme, i due appaiono sempre più affiatati e sembrano voler recuperare il tempo perso. Anche il progetto di un nuovo figlio potrebbe diventare realtà, visti gli indizi che la bella argentina sta velatamente snocciolando sui social.

Belen e Stefano, dove si terranno le seconde nozze

Le nozze bis tra Belen e Stefano, secondo le ultime indiscrezioni, sarebbero ormai cosa stabilita, tanto che non solo il matrimonio sarebbe in programma, ma si saprebbero già la data e il luogo in cui sarà celebrato. Pare, infatti, che la recente vacanza dei piccioncini ad Ibiza non sia stata una mera ricerca di relax ma piuttosto un sopralluogo in vista della futura cerimonia che dovrebbe tenersi proprio sull’isola. Secondo quanto annunciato a Mattino 5, sarebbe proprio il posto caro a Belen e Stefano a vederli di nuovo insieme a scambiarsi le promesse.

Belen e Stefano, non una data casuale per il matrimonio

Non solo, dalla stessa fonte si apprende anche la data stabilita per le nozze. Il secondo matrimonio tra Belen e Stefano sarebbe, dunque, celebrato il prossimo 20 settembre 2019. Non una data qualunque: i ben attenti ricorderanno, infatti, che il primo sì tra l’argentina e il ballerino sia avvenuto proprio il 20 settembre di sei anni fa. Una giornata importante per la Rodriguez e De Martino che coincide anche con il trentacinquesimo compleanno della showgirl. Insomma, la vita coniugale di Belen e Stefano ricomincerebbe proprio da quello stesso giorno in cui si erano giurati amore eterno.

Leggi anche —> Francesco Monte e Giulia Salemi si sono lasciati: il lungo post d’addio sui social

Francesco Monte e Giulia Salemi si sono lasciati: il lungo post d’addio sui social

strage erba riapertura caso news

Strage di Erba, Azouz Marzouk torna ad essere ‘italiano’ e da Lecco tuona: “Farò riaprire il processo”