in

Belén Rodriguez, condanna Fabrizio Corona: “Se fossero stati tutti zitti avrebbe avuto sconto di pena”

Belén Rodriguez oggi, durante la conferenza stampa di presentazione del film “Non c’è 2 senza te” tenutasi a Roma, ha parlato del suo ex compagno, Fabrizio Corona, a poche ore dalla clamorosa sentenza della Corte di Cassazione che ha negato al paparazzo lo sconto di pena da 14 a 9 anni di reclusione, concessogli dal gip di Milano lo scorso 10 febbraio.

La showgirl argentina ha dichiarato: “Trovo che parlare di questo argomento a lui faccia davvero male. Se fossero stati tutti zitti, qualche sconto di pena forse l’avrebbe avuto”, alludendo al clamore mediatico che ormai da mesi sta avvolgendo l’intricata vicenda giudiziaria di quello che fu l’uomo della sua vita per quasi 4 anni.

La situazione di Fabrizio Corona si fa sempre più complicata, ed oggi durante la diretta di Pomeriggio 5, Barbara D’Urso, dopo averne ricevuto comunicazione dall’avvocato Ivano Chiesa, ha annunciato un improvviso cambio di strategia che stride con quanto espresso nella lettera ricevuta da Corona solo 10 giorni fa: Ho sentito l’avvocato di Corona, per rispetto non riporterò quello che mi ha detto. Posso solo dire che come in passato mi ha chiesto di parlare di lui, ora mi chiede di non farlo più. Fabrizio chiede il silenzio. Diffonderanno presto un comunicato”.

anticipazioni le iene show

Le Iene Show, anticipazioni puntata 29 gennaio: Toto Quirinale, imam e Carolina Kostner

Elena Ceste funerale

Elena Ceste ultime notizie a Chi l’ha visto?: il medico legale parla di morte violenta