in

Belen Rodriguez video Diletta Leotta, la showgirl e la depressione: “Io persi un figlio”

Belen Rodriguez scherza spesso, anzi, sembra difficile vederla arrabbiata sui social network e sui canali televisivi in cui è impegnata con i suoi show. Eppure, durante la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di Striscia La Notizia, la showgirl argentina non ha potuto non ricordare un periodo buio della sua vita. I recenti fatti che hanno sconvolto il web, dal suicidio di Tiziana Cantone per i video circolati in rete, agli hacker che hanno violato la privacy di Diletta Leotta, hanno riaperto una ferita mai marginata in Belen Rodriguez. “Quando ho sentito la notizia del suicidio di Tiziana ero a casa e sono scoppiata in lacrime perché anche io ho subito una cosa del genere. Il video che tutti guardavano con me protagonista è stata una violenza fortissima, uno stupro.” Le conseguenze di quella depressione, successiva alla pubblicazione del video, portarono Belen Rodriguez a perdere: “Il bambino che aspettavo da Fabrizio Corona, si è interrotta la gravidanza.” 

>>> DILETTA LEOTTA, IL SUO PROFILO HACKERATO

La showgirl, durante la conferenza stampa, ha spiegato come sia stata tentata nel commentare, sui social network, il tragico evento che ha avuto per protagonista Tiziana Cantone ma poi ha cambiato idea: “Per non alimentare le visioni di quelle foto e del mio video, molti sarebbero andati a ricercarle.”  Tornando al passato, Belen Rodriguez ricorda come il suo fidanzato del tempo sia stato pagato anche bene: “Per quel video, lui lo ha venduto e io non sono mai stata risarcita.”

>>> BELEN RODRIGUEZ, TUTTO SULLA SHOWGIRL ARGENTINA 

E sulle foto e (presunti) video rubati a Diletta Leotta, Belen Rodriguez non può che tuonare: “È assolutamente una vergogna, non capiscono il male che fanno alle persone.”

giorgio pasotti

Giorgio Pasotti a teatro, da Shakespeare a Pirandello: ecco tutte le date della tournée

riforma pensioni 2016 Ape social, pensione anticipata, precoci

Pensioni 2106 news oggi: pensione anticipata a costo zero, si allarga la platea