in ,

Belgio allarme bomba in centro commerciale: fermata una persona

Scattato un allarme bomba nel centro commerciale “City 2”, sito in Belgio, al centro di Bruxelles. L’allerta terrorismo sarebbe partita a seguito di una telefonata arrivata alla polizia oggi, 21 giugno, alle 5,30 del mattinoUna persona sarebbe stata arrestata (pare l’autore della telefonata) e attualmente gli artificieri sono al lavoro sul posto. A scopo precauzionale il primo ministro belga, Charles Michel, ha annullato un intervento in programma per oggi in diretta su Rtl.

Riferisce inoltre il Derniere Heure online che anche 3 degli arrestati (12 i fermati, 9 dei quali rilasciati subito dopo l’arresto) nel corso del blitz antiterrorismo del 18 giugno scorso a Bruxelles, avrebbero avuto intenzione di colpire un’altra centralissima meta di shopping della capitale belga, l’avenue Louise. Tra gli obiettivi dei presunto terroristi pare figurasse anche il centro commerciale in questione dove oggi è scattato l’allarme bomba.

“La zona è stata isolata, gli artificieri sono ancor all’opera”, ha fatto sapere il portavoce della polizia di Bruxelles-Ixelles, Ilse Van de Keere, che ha parlato di “una telefonata che segnalava una situazione sospetta” nell’area commerciale “City 2”.

BIMBA MORTA IN PISCINA A FOLIGNO

Bimba trovata morta in piscina, ultime notizie: asfissia causa decesso

pesche e albicocche, pesche proprietà, pesche calorie, pesche benefici, albicocche proprietà, albicocche calorie, albicocche benefici,

Pesche e albicocche: benefici, proprietà e calorie