in ,

Belgio, eutanasia a detenuti: Frank Van Den Bleeken l’avrà e altri la chiedono

Frank Van Den Bleeken ha chiesto e ottenuto la facoltà di morire, mediante eutanasia, dopo 30 anni di carcere in Belgio. L’uomo, 52 anni vissuti per la maggior parte dietro le sbarre, responsabile di torture, stupro e omicidio di una diciannovenne. Adesso almeno altri 15 detenuti in svariate prigioni del Belgio hanno chiesto che fosse loro accordata la medesima sorte a causa di gravi depressioni e malattie fisiche.

I familiari delle vittime di Frank Van Den Bleeken sono fra i tanti contrari a questa soluzione, che nel caso di questo carcerato è stata ormai decisa e concessa dalla legge: “È una grazia, un premio, una liberazione che risparmierà la pena intera a chi l’ha meritata. Lui chiede una morte con dignità, quella che non ha concesso ad altri”. La legislazione belga contempla l’eutanasia in caso di malattie terminali che implicano gravi sofferenze ma anche in casi in cui più psichiatri e medici testimonino le gravi sofferenze che un individuo si trovi a patire a causa di condizioni psichiatriche gravemente invalidanti. Quest’ultimo caso è proprio quello che interessa il detenuto che ha ottenuto l’eutanasia.

Le considerazioni al cospetto di uno scenario del genere sono plurime e meritano tutte attenzione; resta un interrogativo fra i tanti da porsi che potrebbe essere l’unico realmente utile. Per quale motivo un individuo colpevole di un delitto viene messo in carcere? Per essere riabilitato o per pagare le proprie azioni che tanto dolore hanno arrecato alle altrui vite? In caso di ergastolo la prima questione si auto elide, resta l’ipotesi della vendetta da parte della società? Forse si tratta, semplicemente, della misura cautelare più veloce, rapida ed economica per togliere dalla società elementi pericolosi ritenuti, a torto o a ragione, impossibili da redimere. Ecco, in questo caso, se la logica non ci tradisce, ha senso l’accoglimento della domanda dei carcerati in questione; a patto che le condizioni in essere siano quelle sopracitate.

Elga e Diego di UeD

Uomini e Donne news: Elga e Diego presto sposi

Pino Daniele Tour dei 4 nel 2001

Pino Daniele, la geniale intuizione del tour con De Gregori, Mannoia e Ron: un successo indimenticabile