in ,

Bendtner fa imbestialire il Wolfsburg, colpa di una Mercedes

Nicklas Bendtner è uno di quei giocatori che verrà ricordato non tanto per le sue prodezze in campo, per i suoi gol o per i trofei vinti ma più che altro passerà alla storia per le bravate commesse fuori dal campo. L’ultima “marachella” dell’attaccante ex Juventus e Arsenal è stata quella di aver pubblicato sul suo profilo Instagram ufficiale una sua foto accanto a una Mercedes Classe S.

Forse Bendtner si sarà dimenticato di giocare nel Wolfsburg e di avere l’assoluto divieto di mostrarsi con veicoli di altre case costruttrici, dato che la proprietà dei Lupi di Germania è in mano alla Volkswagen. Oppure quello di Bendtner potrebbe essere stato un gesto di ripicca nei confronti della società vista la sua esclusione dai convocati per l’ottavo di Champions League contro il Gent, vinto dal Wolfsburg anche senza il mitico Nicklas. Oltre che la foto fa specie la didascalia che sembra porre fine alla sua avventura al Wolfsburg, e chissà che Bendtner non possa andare in Cina ad insegnare un po’ di “bomberismo”…

Certo è che Bendnter, oltre a essere un’inguaribile amante delle belle donne (tutti ricorderanno il saluto alle veline durante la festa scudetto nella sua breve parentesi alla Juve), l’attaccante danese ha un difficile rapporto con le sponsorizzazioni. A Euro 2012, Bendtner, fu multato di 80 mila sterline, per aver mostrato la marca delle sue mutande dopo aver segnato al Portogallo.

Ultime Notizie Torino Calcio

Ultime Notizie Torino Calcio, Avelar si ferma ancora, si teme la rottura del crociato

Servizio Civile Roma Giubileo

Servizio Civile Nazionale Estero 2016: bando, requisiti, scadenze