in

Beni culturali e restauro, le borse di studio del programma San Gemini

Il programma “San Gemini Historic Preservation Studies” mette in palio sei borse di studio a studenti iscritti o laureati presso le Facoltà di Archeologia, Storia dell’Arte, Architettura, Conservazione dei Beni Culturali e Beni Architettonici e Ambientali, Conservazione e restauro del Patrimonio storico – artistico e Ingegneria civile.

libri mostra Salaborsa Bologna

Promosso dall’Associazione Valorizzazione del Patrimonio Storico di San Gemini e grazie alla collaborazione con l’International Institute for restoration and Preservation Studies di New York e la Valdosta State University, il bando offre ai partecipanti l’opportunità unica di seguire i sei corsi in programma nel 2014 versando una quota di 300 euro per il solo alloggio a San Gemini  in provincia di Terni (l’iscrizione costerebbe normalmente dai 3.400 ai 5.100 dollari americani).

Per candidarsi è necessario possedere una buona conoscenza della lingua inglese, accompagnata da competenze generali nell’ambito della conservazione dei beni culturali.

C’è tempo fino al 30 aprile 2014 per candidarsi. Per saperne di più, visita il sito ufficiale.

(fonte: Scambi Europei; autore dell’immagine principale: mbeo, da Flickr.com)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Miguel Bosè e Moreno Amici 14

Amici 14, puntata 5 aprile: Sara e Denny gli eliminati

Birdy e Deborah Amici 14

Amici 14, puntata 5 aprile: sarà la cantante Deborah la vincitrice del talent show?