in ,

Benidorm, montagne russe: incidente mortale, 18enne vola nel vuoto

Un ragazzo di appena 18 anni è morto, senza che la gente intorno si accadesse della tragedia che si stava consumando, cadendo dalle montagne russe del parco divertimenti di Benidorm, in Spagna. L’imbracatura di sicurezza che tiene sigillato il corpo mentre la giostra sfreccia ad alta velocità tra i binari di una struttura sospesa a mezz’aria, si è aperta, lasciando cadere il corpo del giovane nel vuoto.

Benidorm, cade montagne russe muore

Sembra la scena di un thriller ed invece è accaduto davvero, senza che nulla potesse far presagire o fermare la disgrazia. La famiglia del ragazzo sconvolta, assisteva dal basso alla scioccante scena e si è trovata in un inferno. Già, inferno, come il nome di quel gioco su cui il ragazzo voleva tanto salire e a causa del quale ha trovato la morte.

Le fratture multiple agli arti e alla testa sono state troppo violente e non ce l’ha fatta, è morto pochi istanti dopo l’urto. Un testimone, ancora sotto shock, ha raccontato di una scena agghiacciante. “Mia figlia ha fatto un giro su quella giostra esattamente 5 minuti prima di quell’incidente mortale”, ha dichiarato.

 

Chiara Rizzo scarcerata

Chiara Rizzo scarcerata, concessi i domiciliari

Nasir al-Mulk moschea rosa Shiraz

La moschea rosa di Shiraz: un luogo magico, nuova ossessione di fotografi e viaggiatori