in

Bennati, un punto di riferimento tradizionale per i cesti natalizi

Quando si parla di regali di Natale, i cesti riscuotono oggettivamente un grande successo. Simbolo della tradizione gastronomica italiana, patrimonio unico al mondo, sono in grado di far sentire quel calore tipico della casa e di far emergere un senso di convivialità che ha sempre il suo perché in una società che ci vede sempre più di fretta.
Questa attenzione alla qualità del prodotto e alla ricerca della vera atmosfera natalizia fa parte da sempre del dna di Bennati. L’azienda, specializzata nella preparazione e nella commercializzazione di cesti natalizi, è nata nel 1984 da un’idea di Enza e Gianni Bennati.

In un contesto economico che ha visto tantissimi cambiamenti ha continuato a crescere, tenendo sempre fissa la cura dell’artigianalità e, ovviamente, anche la ricerca dei migliori prodotti enogastronomici.
A tutto questo va associata una modernizzazione legata alla logistica e alla produzione che non ha in alcun modo intaccato lo spirito iniziale del progetto. A confermarne il successo ci pensano i numeri. Quando si parla dei cesti di Bennati, si inquadrano infatti più di 200.000 confezioni vendute ogni anno e più del 90% dei clienti che confermano per quello successivo.

Cesti di Natale: un’ottima soluzione per chi cerca la strenna aziendale perfetta

I regali di Natale sono spesso un grattacapo anche per chi ha un’azienda, e cerca ogni anno una soluzione utile per fare un dono a clienti e fornitori. Con i cesti natalizi si va sempre sul sicuro! Bennati è una realtà molto attenta a queste esigenze. In più di 30 anni di storia, è riuscita a venire incontro alle necessità di tantissimi imprenditori, desiderosi di fidelizzare i propri clienti e di farlo in una maniera più che efficace, ossia celebrando il territorio e i suoi prodotti.

La scelta di soluzioni per chi vuole comporre un cesto natalizio e preparare una strenna aziendale davvero molto ampia. Si va dai grandi classici come il panettone, per arrivare a diversi vini. Questi articoli, vista la centralità che ha l’ambito enologico, meritano una particolare attenzione. La prima cosa da ricordare è che sul sito ufficiale dell’azienda è possibile selezionare il proprio vino preferito sulla base della Regione. Questo permette un’ampia versatilità e la possibilità di comporre un cesto dedicato anche al territorio dove operano i propri clienti.

Giusto per fare qualche esempio relativo ai vini disponibili nel catalogo Bennati, ricordiamo la possibilità di scegliere tra grandi nomi come l’Amarone Classico della Valpolicella, per non parlare del Barbaresco DOP e DOCG. La gamma di scelte non finisce certo qui, dal momento che comprende anche il Brunello di Montalcino, il Barbera e la Bonarda.
Tornando un attimo ai cesti natalizi in generale, non si può non rammentare la possibilità di scegliere cesti già pronti. Attenzione! Questo non toglie nulla alla qualità del prodotto finale. Si tratta sempre di soluzioni con alimenti e vini di primissima scelta, selezionati con estrema cura tenendo conto dell’eccellenza del lavoro dei produttori.

Uno straordinario omaggio alla tradizione enogastronomica italiana

Il Natale è un’ottima occasione per pensare alle cose per noi più importanti. C’è chi riflette sul suo rapporto con la famiglia o con il partner e chi, invece, fa nuovi progetti in ambito lavorativo.
In molti di questi casi il cibo fa da cornice. Se ci fermiamo un attimo a pensare, ci accorgiamo che accompagna molti dei momenti importanti della nostra vita. Per questo motivo, regalare cesti natalizi è sempre una buona idea. Questi doni, infatti, richiamano quel senso di convivialità che fa parte della vita di ogni persona e che è legato agli affetti più cari.

Regalarne uno per Natale non è affatto banale. Con un catalogo ampio come quello di Bennati, si possono scegliere cibi e vini in maniera molto mirata, impegnandosi per incontrare i gusti del destinatario e per fare in modo che, una volta ricevuto il dono, abbia la possibilità di rivivere ricordi per lui particolarmente rilevanti.

Non c’è che dire: quando si parla di omaggi alla tradizione enogastronomica italiana, è possibile chiamare in causa tantissime aziende che, nel corso degli anni, si sono impegnate per portare avanti progetti all’insegna della qualità e della valorizzazione della tenacia dei piccoli produttori locali.
Bennati è una di queste realtà, un esempio di successo aziendale italiano incentrato proprio su uno degli aspetti che ci rendono unici del mondo: l’amore per il buon cibo e per tutto quello che riesce a comunicare non solo al palato, ma anche al cuore!

Giorgio Manetti news: l’annuncio che farà felici le sue ammiratrici

ruotolo ergastolo

Omicidio Teresa e Trifone, Giosuè: il passo falso durante telefonata alla ex fidanzata