in

Benzina, nuovi aumenti in arrivo per Pasqua: ecco quanto costerà

Gli italiani quest’anno troveranno nell’uovo di Pasqua una sorpresa poco gradita. Con l’arrivo del ponte di Pasqua e Pasquetta arriva anche l’aumento del costo della benzina e del diesel. Insomma per tutti coloro che prenderanno la macchina per spostarsi in vista delle feste pasquali ci sarà una sorpresa per quanto riguarda la spesa del pieno alla macchina. Il costo del carburante torna a salire a causa anche dall’andamento dei prodotti raffinati in Mediterraneo che ieri, 18 aprile 2019, hanno chiuso con la benzina a 465 euro per mille litri (+1 euro), diesel a 483 euro per mille litri (+2).

Quanto costa la benzina a litro?

Il prezzo della benzina per il ponte di Pasqua e Pasquetta aumenterà. Come comunicato da Quotidiano Energia, che ha esaminato i dati diffusi dall’Osservaprezzi carburanti del Mise, adesso il prezzo medio nazionale praticato in modalità self per quanto riguarda la benzina si assesta sui 1,611 euro/litro. Ci sono poi delle variazioni da marchio a marchio, con una forbice compresa tra 1,612 e 1,622 euro/litro (no-logo a 1,589). Quanto al servito, per la verde il prezzo medio praticato è di 1,741 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,710 a 1,817 euro/litro (no-logo a 1,635). Eni ha ritoccato all’insù di 1 centesimo i prezzi raccomandati di benzina e diesel, così come Tamoil, che però ha ridotto di 1 centesimo il Gpl. Per IP si registra invece un rialzo di 0,5 cent/litro su entrambi i prodotti. Insomma chi si metterà in viaggio nelle prossime ore risentirà sicuramente sulle spese di questo rialzo abbastanza percettibile del costo della benzina.

Quanto costa il diesel a litro?

La situazione non è migliore neanche per il costo del diesel. Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,503 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,505 a 1,515 euro/litro (no-logo a 1,481). Quanto al servito per il diesel il prezzo medio è di 1,636 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie tra 1,622 a 1,724 euro/litro (no-logo a 1,527). Il Gpl, infine, va da 0,641 a 0,663 euro/litro (no-logo a 0,634). In un ventennio circa i prezzi della benzina sono cresciuti del 75,9%, il diesel ha registrato un rialzo del 47,7% e il gpl del +49,9%. Pesante, come sottolineato da Uecoop, l’impatto delle tasse che nell’ultimo anno hanno inciso per il 63% sul prezzo al dettaglio della benzina e per il 59,5% per quello del gasolio. Aprile almeno fino ad ora sarà un mese nero sul fronte carburanti.

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi giovedì 6 settembre 2018

Autostrade in tempo reale oggi: traffico, incidenti, cantieri venerdì 19 aprile 2019

Cristina Buccino video Instagram

Cristina Buccino nuda sotto la giacca: foto Instagram fa il pieno di like, eccola