in ,

Beppe Grillo ironizza su discorso Renzi a Strasburgo: “Un semestre fantastico”

Beppe Grillo ironizza sul discorso che il premier Matteo Renzi ha appena tenuto al Parlamento Europeo di Strasburgo (e che il leader 5stelle è andato ad ascoltare di persona): “L’intervento di Renzi bisogna interpretarlo dal punto di vista psicologico, se non psichiatrico– dice Grillo- ma lo stanno a sentire seri, è fantastico“. E “fantastico“- ironicamente- sarebbe anche il semestre Ue a guida Italiana: “Anche l’Italia è migliorata: ogni ora chiudono due imprese“.

Seduto in tribuna durante l’interveno del premier italiano, Grillo commenta con sarcasmo ai microfoni di sky Tg24: “Renzi è il nulla che parla: non vedete che il debito pubblico è aumentato di 74 miliardi, che la disoccupazione è al 13%?“.

Grillo si sarebbe poi allontanato protetto dai suoi, che avrebbero addirittura bloccato una scala mobile per impedire che la stampa raggiungesse il leader: alcuni cronisti avrebbero protestato, accusando il leader di fuggire alle domande della stampa.

renzi a strasburgo

Renzi a Strasburgo: Europa deve cambiare, ma non come vorrebbero i terroristi

Parigi perquisizioni e fermi banlieue

Charlie Hebdo: “Vi faremo ridere perché abbiamo pianto abbastanza”