in ,

Beppe Vessicchio non sarà a Sanremo 2017: ecco svelato il mistero

Beppe Vessicchio non sarà a Sanremo 2017: una grande assenza per il Festival

Beppe Vessicchio non sarà a Sanremo 2017. La notizia sta facendo il giro del web proprio in queste ore. Il maestro non dirigerà l’orchestra dell’Ariston e non prenderà parte al Festival. Lui, il personaggio più osannato dello scorso anno, tanto da scatenare una vera e propria petizione popolare perché durante la prima serata non si era visto in sala, quest’anno, l’anno di Maria De Filippi, sarà il grande assente. Come mai? Eppure saperlo a dirigere l’orchestra dava una certa sicurezza. Con la padrona di casa Mediaset sul palco, visto che insieme a lei ha lavorato diversi anni ad Amici, il talent di Canale 5, secondo molti Vessicchio doveva essere il solo ed unico direttore d’orchestra di Sanremo 2017. Nessuno si aspettava, invece, la sua mancata partecipazione. A dare la triste notizia, però, è stato proprio Vessicchio che, in una intervista a Blogo, ha spiegato anche il motivo della mancata convocazione e scatenato una vera e propria rivolta sui social.

>>> TUTTE LE NEWS SU SANREMO 2017

Beppe Vessicchio non sarà a Sanremo 2017: ecco il motivo

Come mai Vessicchio non sarà a Sanremo 2017? Ebbene pare proprio che il motivo sia da attribuire alla scelta dei cantanti. Nessuno dei talenti che lo avevano scelto per dirigere l’orchestra e che hanno lavorato duramente con lui per preparare le performance canore sono stati selezionati per la kermesse. Orfani del fatidico: “Dirige l’orchestra il maestro Beppe Vessicchio” i fan potranno consolarsi con la sua presenza a Sanremo. Lo stesso direttore d’orchestra all’Ansa ha fatto sapere: “Penso che andrò lo stesso perché l’ho promesso agli amici musicisti e per promuovere il mio libro ‘La musica fa crescere i pomodori senza conflitto d’interessi”. Proprio così Vessicchio sarà nei paraggi perché ha promesso ad amici e colleghi di andarli a salutare, ma sarà anche in giro per presentare il suo libro. Colui a cui Luciana Littizzetto tagliò un po’ della fatidica barba, l’uomo più desiderato di Sanremo, lascerà i suoi fan a bocca asciutta.

Beppe Vessicchio non sarà a Sanremo 2017: le petizioni

Oltre a Twitter, dove l’hashtag Beppe Vessicchio è stato primo tra i trending topic per ore e ore e dove ha spopolato anche #cimeritiamobeppevessicchio, su change.org è apparsa una raccolta firme intitolata: “Carlo Conti Vogliamo Beppe Vessicchio Come Ospite!“. Una vera e propria petizione che ha dimostrato quanto l’amore per il direttore d’orchestra sia smisurato e quanto la sua mancanza cambierà l’intera percezione del Festival che sembrerà da subito avere qualcosa in meno rispetto agli anni passati.

giorno della memoria 2017 libri da leggere

Libri da leggere, consigli per il Giorno della Memoria 2017: 5 titoli per non dimenticare

james bond skyfall facebook

Programmi tv 24 Gennaio 2017: Coppa Italia Napoli-Fiorentina, Skyfall ed Everest