in

Bergamo, ex concorrente del Grande Fratello arrestato: maltrattava i genitori

Arrestato a Bergamo un ex concorrente del Grande Fratello. Kiran Maccali, gieffino della dodicesima edizione del programma di Canale 5, è stato tratto in arresto dai carabinieri di Romano di Lombardia per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato, e denunciato a piede libero per maltrattamenti in famiglia nei confronti dei genitori.

Kiran Maccali, 30 anni, è di origine indiana ma vive da sempre a Bergamo. A chiamare i carabinieri è stata la madre adottiva del giovane: raggiunta l’abitazione, i carabinieri lo hanno trovato in stato di alterazione. Hanno tentato di calmarlo, ma l’ex Grande Fratello – come riporta Ansa – si è scagliato contro di loro. È dovuta intervenire anche una seconda pattuglia dell’Arma e Maccali è stato arrestato. Cinque i giorni di prognosi riportati dai carabinieri feriti.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

>>> Le ultime notizie con UrbanPost <<<

Seguici sul nostro canale Telegram

BOLOGNA TIR IN FIAMME SULLA A14

Genova, incidente mortale: parcheggia l’auto in discesa senza freno a mano, travolta e uccisa

Parigi, attivisti vegan fanno arrostire un umano sul barbecue per denunciare il consumo di carne (VIDEO)