in ,

Berlino: 64enne sale in taxi sanguinante, senza una mano

Berlino: una notizia di cronaca a dir poco inquietante viene ripresa in queste ore dai media. La stampa locale riferisce infatti che tassista ha allertato il pronto soccorso dopo che un cliente è salito sula vettura sanguinante, senza una mano.

La polizia è immediatamente intervenuta sul posto, il quartiere di Schoeneberg, e al momento brancola nel buio. Fatte ricerche nell’area circostante, dopo qualche ora la mano sarebbe stata ritrovata in un cassonetto dei rifiuti. L’uomo soccorso ha 64 anni, le autorità non hanno reso note le sue generalità. Si trova ricoverato in terapia intensiva e non può ancora rispondere alle domande degli inquirenti.

Potrebbe interessarti anche: Caso Melania Rea, Salvatore Parolisi oggi: studia giurisprudenza e attende prima uscita dal carcere

Un giallo complicato che al momento non trova un senso logico. Chi ha aggredito il 64enne? Dove è avvenuto il fatto? In queste ore la polizia sta cristallizzando le informazioni fornite dal conducente del taxi, in attesa di poterle integrare con quelle che la vittima si spera sia in grado di dare. (Notizia in aggiornamento)

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Verissimo ospiti

Verissimo ospiti oggi, 2 dicembre 2017: Ignazio Moser, Rocio Munoz Morales e Andreas Muller

Asma allergica, visite gratuite per sette giorni, ecco dove e quando

Girona asma curata con omeopatia: morto bambino di 7 anni