in ,

Berlino strage di Natale: il camion polacco, passato dall’Italia, è stato dirottato?

Berlino, strage di Natale: secondo le ultime ipotesi il camion polacco, passato dall’Italia, è stato dirottato.  Le notizie sono ancora poche e confuse. Si cerca di capire la dinamica dei fatti  e come mai il camion nero sia riuscito ad arrivare, a fari spenti, sulla folla radunatasi per i mercatini di Natale a Breitscheidplatz, davanti la Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche, nella parte ovest della città di Berlino, uccidendo ben 9 persone e ferendone altre 50.  Mettendo insieme gli indizi, però, pare che stia prendendo sempre più piede l’ipotesi di un possibile dirottamento di un camion, con targa polacca, che doveva trasportare materiale pesante da una azienda situata al confine con fra la Polonia e la Germania.

>> Berlino, camion sulla folla: ecco il video 

Secondo le prime ricostruzioni, infatti, gli uomini presenti sul camion erano tre. Uno è morto in uno scontro con la polizia, l’altro secondo alcuni è stato arrestato, secondo altri è in fuga verso est ed il terzo, invece, è stato ritrovato cadavere all’interno del camion stesso. Proprio cercando di capire come mai questa persona fosse morta all’interno dell’abitacolo si è ipotizzato che potesse essere il vero autista dell’autoarticolato che i due possibili attentatori, perché anche se rimane la più accreditata l’ipotesi dell’attentato non è ancora stata confermata, hanno dirottato.  Secondo alcune fonti l’autista del tir sarebbe sparito nel nulla. La moglie pare averlo chiamato al cellulare più volte senza ricevere alcuna risposta. L’uomo potrebbe quindi essere la decima vittima della strage di Natale. In merito a queste ipotesi, però, ci sono ancora parecchie voci contrastanti.  Secondo altre fonti potrebbe non essere morto l’autista polacco del camion, bensì in fuga.  Alcuni testimoni avrebbero raccontato al Guardian di aver visto fuggire un uomo di nazionalità polacca.

>> Le prime testimonianze

La società a cui farebbe capo il camion ha fatto sapere che il mezzo aveva lasciato la Polonia nel primo pomeriggio per raggiungere Berlino e che dalle sedici di oggi aveva interrotto ogni comunicazione. Non è ben chiaro se il camion fosse già passato dall’Italia o vi dovesse passare. Secondo alcuni l’autoarticolato era già passato dall’Italia e doveva scaricare a Berlino ponteggi di acciaio prima di ritornare in Polonia, secondo altri invece il camion, carico d’acciaio, stava facendo una sosta a Berlino prima di riprendere il suo viaggio.

>> La reazione di Angela Merkel

Nonostante le diverse e confuse informazioni l’ipotesi del dirottamento prende sempre più piede e smentisce le prime informazioni che parlavano sì della targa polacca del mezzo, ma che dicevano che fosse finta.

Gerry Scotti Little Big Show

Little Big Show ospiti puntata 20 dicembre: Bonucci, De Sica, Cecchi Paone e Don Mazzi

Replica La Mafia Uccide Solo D’Estate 19 dicembre 2016: ecco come vedere il video integrale