in ,

Berlino: un Muro di palloncini luminosi dividerà ancora in due la città fino a domenica 9 (Video)

A Berlino sono iniziate le cerimonie per l’anniversario della caduta del Muro di Berlino. Venerdì si è tenuta l’inaugurazione dell’istallazione denominata “I Confini della Luce”, progettata proprio per l’occasione della Caduta del Muro: una fila di 8 mila palloncini costeggia il perimetro del Muro che divideva in due la città. Simili a dei lampioni flessibili, i palloncini sono stati agganciati ad un supporto, sono stati gonfiati con elio e illuminati dall’interno con un LED. Resteranno accesi fino a domenica 9 novembre, giorno dell’anniversario, quando saranno liberati dal loro supporto e fatti volare in cielo. L’inaugurazione è stata presenziata anche dal sindaco di Berlino, Klaus Wowereit.

L’opera d’arte è stata progettata dai due artisti tedeschi Christopher e Marc Bauder e curata dal gruppo tedesco di The Creators Project, che hanno spiegato: “Per due giorni e due notti Berlino sarà di nuovo divisa in Est e Ovest”. Così come il muro, gli steli dei palloncini si estendono per una lunghezza di 25,3 chilometri, attraversando vari quartieri della città, Bornholmer Straße, Oberbaumbrücke e il Mauerpark. I palloncini sono stati realizzati con materiale biodegradabile, della cui produzione si sono occupati alcuni ricercatori dell’Università di Hannover, in Germania. La loro decomposizione, assicurano, sarà rapidissima, favorita dagli agenti atmosferici.

Presso la Porta di Brandeburgo è stato organizzato un festival che sarà animato da diversi concerti e dove sono attesi circa 2 milioni di spettatori; tra gli altri si esibirà l’orchestra della Staatsoper Unter den Linden, l’Opera di Stato di Berlino, diretta da Daniel Barenboim, ma anche artisti pop come Peter Gabriel.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Italicum ultimatum a Berlusconi

Italicum, Matteo Renzi dà l’ultimatum a Berlusconi: “Se salta il patto avanti da soli”

chiarimento prima della puntata

Belen gossip: i retroscena del bacio con Emma Marrone a Tu Si Que Vales