in ,

Berlusconi assolto, la Pascale in lacrime: “Giorno più bello della mia vita”

Francesca Pascale si commuove alla notizia dell’assoluzione in appello del suo fidanzato Silvio Berlusconi – condannato in primo grado nel processo Ruby per concussione e prostituzione minorile – e in preda alla gioia poco fa ha dichiarato: “È il giorno più bello della mia vita. Ho pianto come una bambina. Giustizia è fatta”.

I giudici della Corte d’Appello di Milano hanno infatti ribaltato la sentenza di primo grado con cui l’ex premier era stato condannato a 7 anni, il quale in queste ore si è stretto alla famiglia per condividere questo momento di gioia, al rientro da Cesano Boscone, dove sta svolgendo l’affidamento ai servizi sociali. “Sono commosso. L’accusa era ingiusta e infamante. Il primo pensiero va ai miei cari che hanno sofferto anni di aggressione”, ha dichiarato Silvio Berlusconi visibilmente emozionato.

Barbara D'Urso guadagno

Barbara D’Urso, vacanze d’amore con il ricco Raffaele Costa

nina moric

Nina Moric e l’ultima follia per amore: mega tatuaggio per il nuovo toy boy