in

Berlusconi su Twitter ora perde follower

Non è certamente un momento da incorniciare per Silvio Berlusconi. Anche sui Social Network come Facebook e Twitter il Cavaliere continua ad inanellare perdite di consensi. In ultimo, su Twitter si è assistito letteralmente ad una fuga di fans (nel gergo “follower”) dell’ex Presidente del Consiglio. In poche ore, nella giornata di ieri, l’account ha perso più di 10mila sostenitori.

Colpa dei continui e repentini ripensamenti del soggetto in questione? Sicuramente i colpi di scena e le “uscite” che ormai sono all’ordine del giorno stanno producendo una diminuzione “virale” del numero di “afecionados” del leader del Pdl.

La nuova discesa in campo, l’intenzione di guidare la coalizione ed il successivo dietro front, la ripresa dell’alleanza con la Lega, la decisone di cedere lo scettro ad Alfano per la corsa alla poltrona più prestigiosa di Palazzo Chigi  hanno messo a dura prova, e non poco, la pazienza anche dello zoccolo duro al seguito del Silvio “nazionale”.

Nella sola giornata di ieri il suo account twitter (@berlusconi2013) è passato dai 76mila follower di inizio giornata ai circa 66mila di stamani.

A provocare l’emorragia gli ultimi attacchi gratuiti e populisti a Monti, la “promessa” ormai abusata di eliminare l’IMU ed il tira e molla con la Lega relativa alla decisione di chi posizionare sullo scranno più alto in caso di vittoria della prossima tornata elettorale.

francesca pascale fidanzata berlusconi

I più seguiti su Twitter Tra i più seguiti c’è sicuramente Beppe Grillo, che del web ha fatto un vero e proprio cavallo di battaglia. I suoi sostenitori hanno toccato, nelle ultime settimane, quota 800mila. Seguono il Segretario del Pd Bersani con 214mila ed il Professor Monti con 155mila.

Hanno, inoltre, iniazito a “cinguettare” anche Corrado Passera, attuale Ministro dello Sviluppo e Gianni Letta, fido del Cavaliere.

Una campagna elettorale che si sostanzia in una battaglia a suon di twitt. Lontana la politica che si faceva nelle piazze e nei circoli dei partiti; di questo passo anche i comizi verrano organizzati a mò di planetaria  conference call allargata.

Leggi anche -> Berlusconi contro Twitter: “Non so se lo userò” di Gianluca Capiraso

 

Contratto Metalmeccanici 2013

Italia, disoccupazione giovanile al 37,1%

Marchi presenti al Pitti Uomo 2013: il debutto di GiCapri