in ,

Besiktas-Benfica 3-3 video gol, sintesi e highlights Champions League

Un’altalena di emozioni tra Benfica e Besiktas nel quinto turno di Champions League. Risultato finale di 3-3 con le rispettive formazioni che si sono divise un tempo per uno. La prima frazione di gara è un monologo dei lusitani, che impiegano poco più di mezz’ora per andare sul 3-0 e ipotecare così il pass per la qualificazione agli ottavi. Nemmeno due minuti ed Eliseu centra il palo alla destra di Fabri con un gran sinistro da fuori area: vantaggio soltanto rinviato, perché al 10′ ci pensa Gonçalo Guedes a firmare col mancino in area piccola il gol dell’1-0 dopo aver saltato il portiere avversario. La rete non cambia lo spartito della gara, con il Benfica padrone del campo e letale tra il 25′ e il 32′, quando prima Salvio pesca l’eurogol con un gran sinistro da lontano, quindi con Fejsa, abile a colpire in area con una zampata che vale il 3-0.

>>> TUTTO SUL MONDO DELLA CHAMPIONS LEAGUE <<<

Nel secondo tempo, però, tra Besiktas e Benfica la musica cambia e la squadra turca viene scossa dalla splendida semirovesciata al volo di Tosul, che accorcia le distanze al 58′ e apre scenari di grande rimonta. E così, dopo venti minuti senza guizzi, arriva improvvisa l’ingenuità di Lindelöf che tocca di mano nella propria area di rigore un cross arrivato dalla fascia destra, regalando così a Quaresma il penalty del 3-2 all’83’. Sei minuti dopo è proprio il Trivela a mettere dentro di rabona un traversone che Aboubakar trasforma in mischia per il definitivo 3-3 che lascia aperto ogni discorso in chiave qualificazione.

lumia microsoft surface

Surface Phone uscita Italia 2017: dopo Cobalt, Nadella conferma i rumors sul nuovo device

50 Sfumature di Nero film: Ian Somerhalder è Mr Grey? La verità di Jamie Dornan