in ,

Bestemmia Capodanno in Rai: adesso cadono le teste dopo l’imbarazzo

Tre, due, uno…Bestemmia. Mentre dalla splendida cornice di Matera Rocco Papaleo e Amadeus traghettavano gli italiani verso il 2016 nella notte di Capodanno nella trasmissione L’anno che verrà, in sovrimpressione passavano gli sms degli italiani. Fra loro qualche buontempone che ha ben pensato di scrivere una bestemmia che, incredibilmente, è passata indenne ai controlli venendo visualizzata da tutta Italia.

La Rai, dopo lo scandalo, ha fatto immediatamente scattare le misure disciplinari: sospeso il responsabile del controllo degli sms mandati dagli spettatori. In una nota la Rai parla di messaggio “gravemente offensivo passato erroneamente in diretta”. Non mancano le sentite scuse dall’azienda a tutti gli spettatori che si sono sentiti offesi dal messaggio sfuggito al controlloLa Rai ha parlato di errore umano e, come nelle migliori tradizioni, qualche testa deve pur cadere per mostrare la mortificazione.

Intanto sui social sta spopolando l’immagine non censurata della bestemmia che passa beata in sovrimpressione mentre i conduttori, ignari, festeggiano felici.

eventi roma gennaio 2016

Eventi Roma Gennaio 2016, “Arcani Sortilegi e Antiche Pozioni”: alle Terme di Diocleziano appuntamento con la magia

Viaggiare da soli in Italia

Viaggiare da soli in Italia: mete e consigli sempre utili