in

Better Call Saul news: ecco lo spin-off di “Breaking Bad”

Per i nostalgici ed appassionati di “Breaking Bad” è finito il digiuno perché la serie dell’Amc, che ha terminato la programmazione nel 2013, riaprirà i battenti con lo spin-off “Better Call Saul” l’8 e 9 febbraio nel 2015, sui piccoli schermi americani. Lo show avrà come personaggio principale Saul Goodman (interpretato da Bob Odenkirk), e sarà ambientato sei anni prima che quest’ultimo diventasse l’avvocato di Walter White (che ha il volto Bryan Cranston).

Il prequel cercherà d’indagare sul passato dell’avvocato dei criminali di “Breaking Bad”, che più di una volta ha tratto in salvo, dalla prigione e dai narcotrafficanti, i protagonisti Walter e Jesse (Aaron Paul). Saul, nel prequel “Better Call Saul”, è ancora uno sconosciuto legale in cerca di ‘soldi facili’ che ha assunto il nome di Jimmy McGill. Nel cast c’è anche un altro personaggio molto amato dagli spettatori delle serie cult “Breaking Bad”, il killer Mike Ehrmantraut interpretato da Jonathan Banks. Nel corso degli episodi compariranno, in alcune scene, anche Walter e Jesse grazie a dei flash-forward e molto altro.

Trono Classico di UeD

Uomini e Donne news, Trono Classico: Jonas preferisce Noemi e Andrea perde Sharon

Teresa Cilia di UeD

Uomini e Donne news, Trono Classico: Teresa ritrova Fabio ma perde Salvatore