in

Beyoncé candidata ai Grammy Awards 2015 con cinque nomination

Grammy Awards 2015: Beyoncé candidata con 5 nomination. La National Academy of Recording Arts and Sciences ha diffuso le candidature della 57esima edizione degli Oscar della musica statunitensi che si terranno a Los Angeles l’8 febbraio prossimo, allo Staples Center (la serata sarà in onda sulla Cbs dalle 8 di sera in poi, ora locale). La cantante statunitense Beyoncé, candidata a cinque premi diversi, è diventata l’artista femminile ad aver ottenuto più nomination nella storia dei Grammy: 52 nomination in carriera, superando lo storico record detenuto dalla cantante country Dolly Parton, che si ferma a 46 candidature. Nella classifica generale lungo la storia dei Grammy Awards, Beyoncé, a soli 32 anni, risulta la settima più nominata di tutti i tempi avendo portato a casa 17 trofei.

Tra gli artisti candidati ai Grammy Awards, oltre a Beyoncé con 5 candidature, c’è Sam Smith che si porta a casa ben 6 nomination, in lizza con Queen Bee, Pharrell Williams, Ed Sheeran e Beck per il premio dell’Album dell’anno. Ariana Grande e Taylor Swift si confermano invece le nuove reginette del pop, rispettivamente con l’album “My everything” e con il singolo “Shake it off”. Tra le nomination ai Grammy Awards 2015 anche Lady Gaga, che recentemente ha confessato di essere stata stuprata quando aveva 19 anni, e che viene però citata solo nella categoria Miglior Album pop vocale tradizionale per il suo “Cheek to Cheek”.

Ecco la lista delle principali nomination dei Grammy Awards 2015 (la lista completa delle nomination è consultabile sul sito Grammy.com): Record of the Year: Fancy, Iggy Azalea ft. Charli XCX; Chandelier, Sia; Stay With Me (Darkchild Version), Sam Smith; Shake It Off, Taylor Swift; All About That Bass, Meghan Trainor. Album of the Year: Morning Phase, Beck; Beyoncé, Beyoncé; X, Ed Sheeran; In The Lonely Hour, Sam Smith; Girl, Pharrell Williams. Song of the Year: Chandelier, Sia; All About That Bass, Meghan Trainor; Shake It Off, Taylor Swift; Stay With Me (Darkchild Version), Sam Smith; Take Me to Church, Hozier. Best Pop Vocal Album: Ghost Stories, Coldplay; Bangerz, Miley Cyrus; My Everything, Ariana Grande; Prism, Katy Perry; x, Ed Sheeran; In the Lonely Hour, Sam Smith. Best Urban Contemporary Album: Sail Out, Jhene Aiko; Beyonce, Beyonce; X, Chris Brown; Mali Is, Mali Music; G I R L, Pharrell Williams. Best Rap Album: The New Classic, Iggy Azalea; Because the Internet, Childish Gambino; Nobody’s Smiling, Common; The Marshall Mathers LP2, Eminem; Oxymoron, ScHoolboy Q; Blacc Hollywood, Wiz Khalifa. Best Pop Duo/Group Performance: Fancy, Iggy Azalea ft. Charli XCX; A Sky Full of Stars, Coldplay; Say Something, A Great Big World ft. Christina Aguilera; Bang Bang, Ariana Grande, Jessie J & Nicki Minaj; Dark Horse, Katy Perry ft. Juicy J. Best Music Video: We Exist, Arcade Fire; Turn Down for What, DJ Snake & Lil Jon; Chandelier, Sia; Happy, Pharrell Williams; The Golden Age, Woodkid ft. Max Richter.

Inter – Udinese probabili formazioni Serie A quattordicesima giornata

Varese 13enne molestata

Varese, 13enne molestata rimane incinta del patrigno