in

Bianca Atzei beneficenza, all’asta i vestiti: dove e come trovarli per aderire alla causa

Un’occasione per incontrare i fan ma soprattutto per fare beneficenza: è così che Bianca Atzei ha concepito l’appuntamento in programma tra qualche giorno in cui metterà all’asta i suoi vestiti. Senza grosse pretese, ovviamente, almeno stando a quando prospettato dalla cantante di origini sarde. “Ci saranno cose dai 3 euro in su… – assicura Bianca – Ovviamente i prezzi sono bassi”, afferma sarcastica. Un modo per dare nuova vita agli abiti in disuso e allo stesso tempo contribuire ad una buona causa, dal momento che il ricavato delle vendite andrà ad una fondazione ospedaliera per la ricerca delle malattie cardiovascolari dei bambini.

Bianca Atzei beneficenza, il guardaroba dismesso in favore dei più piccoli

Un cuore grande in favore dei piccoli cuoricini dei bambini sfortunati che sin dalla tenera età sono costretti a lottare. E lo annuncia così Bianca: seduta sul pavimento con un cagnolino tra le gambe e un variopinto guardaroba alle spalle, la Atzei scrive a corredo della foto condivisa su Instagram: “Finalmente ho finito il trasloco. Finalmente mi godo la mia casa. E sono felice di invitarvi tutti questo prossimo sabato 19 alle 16:00 a Segrate in Via Roma, 23 per partecipare all’asta del mercatino che ho organizzato con tutti i vestiti che non utilizzo più”. Poi anticipa nel dettaglio cosa potranno acquistare tra gli altri: “Ho deciso di mettere all’asta anche il vestito che ho indossato nel videoclip de ‘La gelosia’ e l’outfit del concerto di San Siro ospite dei Modà con ‘La paura che ho di perderti’”.

“Spero di vedervi in tantissimi”, fan già in visibilio

Non un modo per far spazio nell’armadio, ma un gesto di beneficenza di cui Bianca specifica le intenzioni: “Spero di vedervi in tantissimi perché è un’occasione per passare un pomeriggio insieme, e per fare una cosa bella tutti insieme perché ho deciso di devolvere il ricavato a @gsdfoundation per la ricerca delle malattie cardiovascolari e malattie del cuore nei bambini”. Poi, per convincere eventualmente qualche restio avvisa: “Ci sarà anche il mio Stefano Corti”. Ecco allora scatenare la curiosità e l’ironia di un fan: “Ma se vengo trovo anche qualcosa di Stefano??? Sai com’è… Non so se c’è qualcosa di tuo che potrei indossare”. Pronta la replica della Atzei: “Hahahahah tu vieni, poi vediamo”.

Leggi anche —> Massimiliano Varrese Amici Celebrities, la commozione gli impedisce di proseguire: Hunziker poco sensibile

Piedimonte etneo badge

Piedimonte etneo, dipendenti del comune assenteisti: minorenni strisciano il badge per loro

massimo pericolo

Massimo Pericolo: età, vita privata e carriera, tutto sul rapper