in

Bianca Guaccero in lacrime a “Detto Fatto”: abbraccio e applausi interminabili

Oggi 25 novembre 2019 è la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Se ne sta parlando molto non solo sui social, ma anche in tv. Pure la Rai ha voluto dedicare degli spazi all’argomento tanto delicato, che tocca mamme, figlie, zie, nonne. Colpisce le donne, tutte noi donne. A “Detto Fatto” Bianca Guaccero, popolare conduttrice tv, ha voluto fare la sua parte, leggendo l’emozionante discorso di una vittima. Assieme a lei l’esperta di moda Carla Gozzi.

Bianca Guaccero non trattiene l’emozione a “Detto Fatto”

Sia Bianca Guaccero che Carla Gozzi non sono riuscite a trattenere le lacrime, tradite dall’emozione di una lettera che ben esprime il dramma del femminicidio. Dopo la lettura della lettera è arrivato un applauso scrosciante, più forte di tante parole. Infine l’abbraccio struggente tra la padrona di casa e la nota esperta di moda, che hanno voluto metterci la faccia. Insieme per combattere una battaglia importante, come quella della violenza sulle donne. Perché mai come in questi casi l’unione fa la forza e qualsiasi abuso, verbale o fisico, va denunciato. Senza “se” e senza “ma”.

leggi anche l’articolo —> Bianca Guaccero Instagram, “gambe meravigliose” nel mini dress: la posizione stuzzica la fantasia

«Non esiste un amore sbagliato: quando ci sono violenza, botte e rabbia bisogna denunciare!»

«Voi avete aspettato, non mi avete aiutato, siete stati suoi complici. Avete visto come mi ha ridotto, ma non avete fatto niente. Il silenzio uccide. Siamo donne e meritiamo rispetto!», si legge nella lettera in cui si è fatto leva proprio sulla triste situazione di chi si trova sola a dover lottare contro i proprio aguzzini, che spesso sono fidanzati, padri o mariti della vittima stessa. Bianca Guaccero, rivolgendosi poi al suo fedele pubblico, ha aggiunto: «Lo scorso anno sono stati registrati 142 casi di femminicidio: ogni giorno una donna è vittima di femminicidio. Una percentuale terrificante! Questa è una terribile realtà che va combattuta. Non esiste un amore sbagliato: quando ci sono violenza, botte e rabbia bisogna denunciare!». 

leggi anche l’articolo —> La lettera di un padre a sua figlia: «Innamorati di un uomo che ti ami più di me»

(Profilo Instagram Bianca Guaccero) 

Diletta Leotta Instagram pigiama party

Diletta Leotta primo video su TikTok, scollatura vertiginosa: «Perfezione!»

Movimento delle sardine

Filippo Rossi diventa “sardina” per la buona destra: «Fermiamo la politica fatta di rabbia, odio e propaganda»